La routine più efficiente per pulire e rassettare la camera da letto in pochissimo tempo

Angelica Vianello

25 Dicembre 2020

La routine più efficiente per pulire e rassettare la camera da letto in pochissimo tempo
Advertisement

Avere una camera da letto pulita e ordinata significa renderla un posto più confortevole e piacevole, quello in cui davvero riusciamo a rilassarci. Quando passa un po' di tempo senza rassettarla sembra che doverla riportare a uno stato di ordine e pulizia sia un'impresa sempre più difficile, ma affrontandola con il giusto piano d'azione tutta la fatica può ridursi a circa un quarto d'ora per volta.

Provate allora a seguire i consigli riportati di seguito: potrebbero essere davvero la risposta più efficiente che cambia le vostre abitudini in fatto di faccende di casa.

via Sarah Aguirre/The Spruce

Advertisement

L'occorrente

L'occorrente

The Spruce / Michelle Becker

Prima di iniziare, portate con voi tutto quello di cui averte bisogno:

  • Una scatola, cesto o buste ampie in cui infilare gli oggetti da riordinare
  • Aspirapolvere/scopa e/o mocio con secchio per lavare
  • Il cesto per il bucato
  • Un cestino per tutta la spazzatura (o più buste diverse se dovete differenziare)

Pixabay

  1. Radunate per primi tutti i vestiti e sistemateli nel cesto del bucato oppure piegateli e riponeteli negli armadi se non hanno bisogno ancora di essere lavati. Se non avete tempo per sistemarli già negli armadi, piegate e lasciateli sul letto, ci vorrà poco per farlo prima di andare a dormire.
  2. Passate poi all'immondizia che avete in camera: pezzetti di carta, parti di etichette di plastica, magari bottiglie di plastica: insomma tutte le cose che evidentemente devono essere gettate via, non quelle che magari pensavate di riparare o riciclare in qualche modo.
  3. Rifate il letto: c'è chi preferisce farlo subito, chi come ultimo passo... È una scelta personale, se proprio dovete cambiare anche le lenzuola, allora magari potete spostare questo passo anche dopo la pulizia del pavimento se preferite.
  4. Raccogliete nel cesto/scatola/busta tutti gli oggetti che non dovrebbero trovarsi nella stanza, e levateli di mezzo. Penserete poi a sistemarli dove devono finire, se non avete minuti extra a disposizione subito, ma non dimenticateli troppo a lungo.
  5. Se è da molto che non rassettate, trovate il posto giusto a ogni cosa che deve rimanere in camera, riordinando mensole, ripiani e superfici varie.
  6. Pulite il pavimento: scopa o aspirapolvere prima e poi il lavaggio consueto, sulle parti facilmente raggiungibili (sposterete mobili o oggetti vari quando vi dedicherete a una pulizia più a fondo).

Sono consigli intuitivi, ma possono tornare utili per prendere un'abitudine che vi permetta di fare le pulizie di routine in un batter d'occhio!

Advertisement
Advertisement