Casa poco luminosa? Scopri qualche dritta utile per far entrare più luce

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

04 Ottobre 2021

Casa poco luminosa? Scopri qualche dritta utile per far entrare più luce
Advertisement

Avere grandi finestre, magari anche pareti a vetri che si affacciano sull'esterno è un lusso che non tutte le case hanno, e anche l'esposizione rispetto al sole a volte sacrifica un po' la luminosità di certe abitazioni. Allora come fare per evitare di peggiorare la situazione? Ci sono una serie di accortezze e trucchi che aiutano a recuperare luminosità, o che possono servire ad amplificarla dove già arriva sufficiente luce solare.

Di seguito vi riportiamo una serie di consigli che possono davvero fare la differenza in tante stanze o case più buie: rendere gli ambienti più li fa diventare più piacevoli da vivere e belli da vedere!

Advertisement

Soffitti bianchi

Quando i soffitti sono bassi, dipingerli di bianco fa sì che sembrino meno soffocanti, e la luce dei lampadari si diffonderà molto di più anche di notte. Possono andar bene anche altri colori, o meglio sfumature di bianco che si avvicinino o si combinino con quelle delle pareti. L'importante è evitare colori scuri che assorbono troppo la luce.

Advertisement

Tende leggere

I tessuti delle tende devono essere il più leggeri e trasparenti possibili, tendenzialmente si dovrebbero preferire colori chiari: quando saranno chiuse, infatti, quelle in stoffe pesanti filtrano troppa luce oscurando eccessivamente la stanza.

Pochi dettagli scuri

Se volete a tutti i costi degli elementi neri o scuri nella stanza, assicuratevi che coprano solo una piccola porzione. Le pareti a contrasto sono belle, ma possono funzionare dove c'è sufficiente luce. Quindi considerate poi di lasciare tutto il resto davvero chiaro. Altrimenti potete anche limitarvi solo a mobili o a un angolo o porzione di parete dipinta di scuro.

Solo i mobili necessari

Quanti più volumi vengono occupati dai mobili (anche quelli bianchi) e tanto più si avranno oggetti che proiettano ombra e ostacolano la luce. L'idea è quella quindi di lasciare lo spazio più libero possibile, scegliendo magari soluzioni multifunzione e mobili dalle linee semplici e poco ingombranti.

Rischiarare i pavimenti scuri

Se i pavimenti sono scuri, magari un parquet pregiato o qualche altro tipo di rivestimento da cui non vorreste separarvi, allora potete spezzare la distesa scura con dei tappeti chiari, anche quelli piatti in cotone o fibre naturali intrecciate vanno benissimo.

Advertisement

La luce diffusa

Quando scende la notte, o nei casi in cui la casa non è ben esposta rispetto al sole bisogna aiutarsi con la luce artificiale, e il trucco è quello di scegliere più punti luce in ogni ambiente, abbinati tra loro per design e colore, in modo che invece di un cono di luce proiettato da un lampadario o una lampada, ci sia la sensazione di una luminosità diffusa. Faretti e soluzioni a LED molto eleganti come quella in foto sono l'ideale.

Advertisement