Usa un ulivo finto per decorare con stile, sfruttando anche l'imballaggio

Angelica Vianello

13 Gennaio 2023

Usa un ulivo finto per decorare con stile, sfruttando anche l'imballaggio
Advertisement

Lo si dice spesso, che una casa non è del tutto arredata finché non ci sono delle piante ad arricchire di verde le stanze. È uno dei principi del feng-shui ma anche una linea guida del design di interni da tempo immemore un po' ovunque nel mondo. Non sempre, però, si ha la possibilità di ospitare la pianta che si vorrebbe, o magari mancano il tempo e le competenze per curarla come si deve, così spesso si rinuncia a vedere quell'accento verde che ingentilisce le stanze di casa.

La soluzione, in quei casi, è una pianta finta: non solo quelle più piccole, ma anche veri e propri arbusti o alberelli. Ormai si trova di tutto, e talvolta vale proprio la pena spendere un po' di più per avere un oggetto che sembri proprio vero. 

Immaginate quindi di scartare l'imballaggio, ed ecco che arriva il vostro alberello: non ha radici che occupino spazio, non c'è bisogno di terriccio vero per riempire il grande vaso che lo ospiterà... Quindi cosa mettere dentro al vaso per dare stabilità al tutto, e come fare per farlo sembrare una pianta vera?

via @meriampulles/TikTok

Advertisement

@meriampulles/TikTok

La risposta brillante arriva da un account di TikTok, quello di @meriampulles. In un loro video, infatti, si vede come il pacco contenente un piccolo ulivo finto sia stato aperto, estraendo la pianta che di fatto è di dimensioni ridotte, specie alla base.

Così, la soluzione è stata quella di usare proprio tutto il materiale di imballaggio, dalle chips di polistirolo fino alle sagome dello stesso materiale e anche le parti in plastica piene d'aria. Tutto è stato infilato nel baso, sotto e attorno alla base dell'alberello. L'importante è che tutti questi pezzi di imballaggio non superino il bordo del vaso, anzi dovranno rimanere proprio sotto ad esso.

Prima la plastica con le chips, poi i pezzi di polistirolo rigidi, ridotti più o meno in lastre. Con quelle è stato pareggiato il livello superficiale del "terriccio". Cosa manca a questo punto? Solamente del muschio o altro tipo di pacciamatura che vi piaccia. Potete usare le stesse cose che si i materiali che si impiegano per fare il presepe, ad esempio. Quelli vanno messi con cura sopra a tutta la massa di imballaggio, come potete vedere nel video di TikTok.

L'albero rimarrà ben stabile come se avesse le radici che fanno presa nel terreno, e nessuno potrà immaginare che sotto a quella copertura di verde ci sia in realtà solo del polistirolo!

È un'idea semplicissima, e torna utile con qualsiasi tipo di pianta vogliate usare in modo simile per arredare casa!

Advertisement