Vuoi decorare con la neve finta a Natale? Preparala in casa con tre semplici metodi - Creativo.media
x
Vuoi decorare con la neve finta a Natale?…
Hai foulard e scialli di cui non sai cosa fare? Puoi riciclarli in tanti modi creativi! Rendi più colorata e divertente la scrivania con dei fantastici portapenne da realizzare col fai-da-te

Vuoi decorare con la neve finta a Natale? Preparala in casa con tre semplici metodi

10 Dicembre 2021 • di Angelica Vianello
1.378
Advertisement

La neve finta è un tocco in più che rende ancora più belle tantissime decorazioni di Natale: si può spruzzare sui rami dell'albero ma anche sui singoli ornamenti che appendiamo ad esso o in giro per la casa, e poi ancora sul Presepe, su composizioni, pigne, giocattoli e così via. A volte è davvero tutto ciò che basta per completare una decorazione.

La troviamo in polvere o in spray, ma possiamo anche fabbricarla facilmente a casa con tre diversi metodi tutti da provare. Leggete oltre per scoprire come potreste preparare la neve finta col fai-da-te.


immagine: pxhere.com
  1. Bianco di Meudon
    Si tratta di carbonato di calcio, conosciuto anche come Bianco di Spagna, Bianco di Champagne o Biancone, e usato per l'edilizia ma non solo.
    Per ricavarne la neve finta dovrete solo versare qualche cucchiaio in una ciotola e allungarlo con un po' di acqua, per ottenere una consistenza leggera, come quella di una vernice che si stenda facilmente, non troppo densa e spessa ma nemmeno eccessivamente acquosa. Cominciate con 3 cucchiai di bianco di Meudon e 60 ml di acqua, eventualmente allungando con altra acqua a filo. 
    Questo sorta di vernice si può usare per dipingere lettere e decorazioni sulle finestre, su vetri e specchi in genere. Quindi immaginate che se fosse troppo liquida colerebbe giù mentre la stendete. 
    Per eliminarla, basterà uno straccio con acqua calda.

  2. Amido (di riso, mais o patata) o anche farina 00, zucchero, sale, bicarbonato o sale di epsom
    Questa è la soluzione tradizionale, che va bene per spruzzare di neve i paesaggi del Presepe, magari. Oppure per creare un letto di finta neve bianca ai piedi di qualche centrotavola o dentro a qualche composizione con scenette invernali.
    Il sale, zucchero e bicarbonato, invece, hanno una grana più grande e brillano un po' di più: potete usarli nei globi di neve finti. Oppure potreste anche aggiungere sempre un quarto di sale o zucchero a 3/4 di farina o amido, mescolando bene così proprio da creare quello scintillio tipico della neve.

  3. Pasta di bicarbonato
    Se vi serve una sorta di pasta modellabile, per una decorazione tridimensionale, allora potete mescolare 500 grammi di bicarbonato con 15 ml di schiuma da barba, lavorandola proprio come la plastilina.

Avete mai provato a usare qualcuno di questi metodi?

Tags: NataleIdeeFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie