Decorazioni di Natale last minute: scopri i centrotavola da preparare anche all'ultimo momento - Creativo.media
x
Decorazioni di Natale last minute: scopri…
Una pallina di carta stagnola nel bucato o nella lavastoviglie: scopri questo trucco utile ed efficace Vuoi decorare la casa in modo naturale e profumato? Usa le fette di agrumi essiccate

Decorazioni di Natale last minute: scopri i centrotavola da preparare anche all'ultimo momento

22 Dicembre 2021 • di Angelica Vianello
1.644
Advertisement

Troppe cose da preparare e vi siete dimenticati del centrotavola per il pranzo o cena di Natale, oppure l'occasione di riunirsi attorno alla tavola con qualche amico o parente nasce all'improvviso e non avete tempo di progettare qualcosa di elaborato. Niente paura: ci sono diversi tipi di centrotavola, semplici ma comunque davvero incantevoli che potreste realizzare, se solo avete pochi materiali a disposizione.

Se infatti avete qualche candela da parte a casa, soprattutto se bianca, siete spesso a metà dell'opera, ma vi potrebbero aiutare anche rametti di rosmarino, barattoli di vetro o pigne che potreste avere da qualche parte in casa. Scoprite qualche idea utile qui di seguito per creare decorazioni all'ultimo momento.

immagine: lilyardor.com

Se avete qualche barattolo di latta, meglio se già dipinto da vecchi lavoretti, ma in caso potreste anche solo rivestirlo di carta o stoffa, basta riempirlo di candele, persino quelle mezze consumate, come fossero un bouquet.

Con le palline dell'albero in eccedenza (o magari proprio tolte ai rami solo per l'occasione) potete creare in un attimo un centrotavola semplicemente appoggiandole al centro, meglio se con qualche candela. 

Non possono mancare però i rami verdi: l'ideale sono quelli di abeti, conifere o piante simili, ma se non ne avete anche del rosmarino può andar bene in tutte queste decorazioni last minute!

Advertisement
immagine: thediyplaybook.com

Un qualsiasi vaso di vetro, ma anche i barattoli grandi delle conserve, diventa un centrotavola carinissimo con acqua, rami verdi, bacche rosse e un lumino galleggiante.

Avete tenuto qualche bottiglia di vetro? Assicuratevi di levare tutte le etichette, infilate un rametto (di nuovo, dagli abeti fino al rosmarino, va tutto bene) e chiudete con una candela che entri nell'imboccatura.

Se non avete candele, ma magari nei pressi di casa potete reperire senza problemi dei rami con bacche rosse, basteranno bottiglie di vetro anche non necessariamente bianche.

Advertisement

I vasetti come quelli dello yogurt, uno per ogni candela (almeno tre, ma meglio cinque) sono un'altra ottima risorsa: riempiteli di muschio e poi decorate con spago e rosmarino. Ma anche solo del sale o zucchero, preferibilmente poi con qualche bacca rossa, potrebbe funzionare.

Se avete pigne in giardino, vi basta sistemarle in qualche vassoio o ciotola di bell'aspetto, con al centro una candela. Se potete aggiungere rami e foglie verdi e bacche rosse oppure qualcosa di bianco, avrete il centrotavola perfetto in pochi minuti.

Advertisement

Il vassoio delle feste (ma anche certi sottopiatti vanno bene!) con solo candele e palline dell'albero di Natale. Più semplice non si può!

Altra idea per un vaso pieno di decorazioni natalizie. Se trovate anche i capelli d'angelo (quelli che si mettono in genere sull'albero di Natale), potete usarli sul fondo, come spesso si fa con la paglia.

Advertisement

Chiunque abbia dei rametti di agrifoglio a disposizione, non deve far altro che abbinarli a una candela!

Lumini e mele: un'idea simpatica e profumata!

Prendete delle candele bianche, rivestitele con rametti di rosmarino in verticale, tenuti fermi da qualche giro di spago da cucina che cinga tutta la candela, e poi sistemate le candele su un tagliere posato in mezzo al tavolo, con qualche frutto accanto: possono essere mele ma anche piccoli melograni. E se non avete frutta rossa potete usare anche mandarini!

Avete anche voi qualche asso nella manica da usare come centrotavola dell'ultimo minuto per le feste di Natale?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie