Ruggine sugli oggetti in metallo? Vi consigliamo 3 metodi facili e veloci per rimuoverla - Creativo.media
x
Ruggine sugli oggetti in metallo? Vi…
Lenticchie: 3 modi alternativi per riutilizzare l'acqua di cottura di questi legumi 10 idee facili e creative per trasformare i pallet in comode scarpiere

Ruggine sugli oggetti in metallo? Vi consigliamo 3 metodi facili e veloci per rimuoverla

06 Gennaio 2022 • di Isabella Ripoli
1.789
Advertisement

A volte capita di riporre degli oggetti in ferro per un lungo periodo di tempo e di riprenderli dopo un po'. Se siamo fortunati e sono stati conservati bene, non porteranno nessun segno del tempo. Se, invece, il metallo è entrato in contatto con umidità o acqua, troveremo una brutta sorpresina: la ruggine

Che sia un utensile qualunque, una vecchia bici o un ricordo di nonni e bisnonni, se non vogliamo buttare via l'oggetto in questione, l'unico modo è eliminare quella fastidiosa patina. Come fare? Vediamo insieme 3 metodi facili e veloci per rimuoverla. Avete in casa aceto, limone, bicarbonato e patate? Fantastico, siete già a buon punto! Esattamente, perché sono proprio gli ingredienti necessari per le tre soluzioni alla ruggine che vi consigliamo.

immagine: Creativo

1. Aceto di vino bianco

Il metodo dell'aceto è il più semplice di tutti. Occorre solo una buona quantità di prodotto e una bacinella. Immergete l'oggetto arrugginito nel contenitore con l'aceto e lasciate agire per almeno 30 minuti. Una volta trascorso il tempo necessario, prelevatelo e strofinate la superficie con un vecchio spazzolino da denti. Se invece decidete di utilizzare la paglietta in alluminio, assicuratevi che l'utensile sia resistente e che non si graffi. Risciacquate poi con acqua dolce. Nel caso in cui l'oggetto fosse troppo grande per metterlo a bagno, potrete spruzzare l'aceto direttamente sulla superficie. 

2. Bicarbonato di sodio e patate

Se non avete l'aceto in casa, non preoccupatevi, c'è un rimedio alternativo. Patate e bicarbonato di sodio saranno altrettanto utili contro la ruggine. Prendete una patata e tagliatela a metà. Cospargete una delle due parti di bicarbonato e iniziate a strofinarla sulla parte arrugginita dell'oggetto. Il contatto con l'acido della patata farà sollevare la ruggine che si staccherà dalla superficie. In alternativa al bicarbonato potete utilizzare del comune sale da cucina. Dopo aver sfregato per un po' la ruggine, lavate l'oggetto accuratamente e riponetelo in un posto asciutto e lontano da acqua e umidità.

immagine: Creativo

3. Succo di limone

In questo caso create una pasta con del succo di limone e del bicarbonato. Anche in questo caso potete decidere di sostituire quest'ultimo ingrediente con sale o borace. Qualunque sia la vostra scelta, applicate la pasta sulla superficie intaccata dalla ruggine e lasciate agire per almeno 30 minuti. Se la ruggine è ostinata i tempi di azione del composto dovranno necessariamente allungarsi per ottenere un buon risultato.

Fate sempre attenzione che il misto di limone e bicarbonato non si secchi troppo. In questo caso nebulizzate con un po' d'acqua in modo da inumidirlo. Spazzolate successivamente la superficie e rimuovete ogni residuo sotto l'acqua corrente. Il vostro oggetto sarà come nuovo e pronto all'uso. Per ciascuno di questi metodi ricordate che, se la ruggine non dovesse sparire immediatamente, potrete ripetere più volte la procedura così da eliminarla definitivamente. 

Conoscevate questi trucchetti? Li avete provati e hanno funzionato? Scriveteci nei commenti!

Tags: TrucchiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie