Riutilizzo creativo: salvare cose dalla spazzatura e trasformarle in oggetti utilissimi - Creativo.media
x
Riutilizzo creativo: salvare cose dalla…
Farfallina dei gerani: scopri come combattere questo parassita dannoso Hai mai pensato di usare l’uncinetto per tessere la tela di un quadro? È l’idea brillante di quest’artista

Riutilizzo creativo: salvare cose dalla spazzatura e trasformarle in oggetti utilissimi

13 Giugno 2022 • di Assunta Nero
1.278
Advertisement

L'upcycling non è altro che che il cosiddetto riutilizzo creativo. È quella pratica che consiste nel riutilizzare materiali di scarto oppure oggetti considerati inutili per trasformarli in cose nuove, percepite come migliori o con una maggiore utilità. Il riutilizzo creativo ha un grande valore per la mentalità legata al riciclo e alla salvaguardia dell'ambiente. E ha pure un grande valore artistico perché è sinonimo di creatività e trasformazione. Rappresenta ciò che, come si suol dire, unisce l'utile al dilettevole. 

Guardando le idee che seguono vi stupirete nel vedere quanti oggetti utilissimi o fondamentali si possono creare attraverso il riutilizzo creativo di altri ai quali, a prima vista, non dareste nessuna possibilità.


Un vecchio scolapasta in metallo, per esempio, con un po' di pazienza e manualità potrebbe diventare una bellissima lampada.

E lo stesso può succedere a una vecchia teiera in metallo. La lampada in questione sarà davvero originale.  

Advertisement

Ma ciò che potreste realizzare con il manico di una chitarra da buttare ha dell'incredibile. Appeso a una parete può essere predisposto a diventare un meraviglioso appendiabiti o appendichiavi. Gli amanti della musica la troveranno un'idea geniale. 

E cosa ne dite di unire un'anonima sveglia da parete aggiunta a un vecchio tamburo o alla grancassa di una batteria? La sveglia non sarà più così anonima e darà all'ambiente uno stile piuttosto rock'n'roll.

Sempre usando un tamburo o la grancassa di una batteria si può poi realizzare un lampadario. Anche questa una chicca potenzialmente amatissima da musicisti e intenditori.

Advertisement

Una vecchia sedia da buttare potrebbe servire a creare una ciotola rialzata. Le ciotole alzate sono utilissime per chi ha cani di medie o grandi dimensioni o magari in età avanzata. Chinandosi spesso, i cani possono sviluppare patologie del collo (artrosi cervicale, per esempio) che provocano dolore impedendo loro di mangiare e bere serenamente. Una ciotola rialzata potrebbe davvero migliorare la loro qualità di vita.

Un supporto di legno e un lavello su una vecchia bici ripulita ne farà un lavello dal design particolarissimo che conferirà al bagno uno stile davvero unico.

Advertisement
immagine: redsam86/Reddit

Ritappezzare vecchie sedie o poltrone è probabilmente la forma di riutilizzo più praticata e diffusa. E dà sempre e comunque grandi soddisfazioni. 

immagine: BrewCoven/Reddit

 Per riutilizzare una vecchia sveglia rinnovandola, invece, basta semplicemente cambiarne il fondo.

Advertisement

Le ciotole rialzate di cui si parlava prima possono essere ricavate anche da sgabelli o panche più lunghe in cui far entrare due o più ciotole. Sarà così utilizzabile per più cani o utile a contenere sia l'acqua che il cibo.

Un lavoro spassosissimo da fare, magari durante le festività, è creare gnomi portafortuna, bambole e Babbi Natale riciclando vecchi mocio per i pavimenti. Assicuratevi prima di di pulirli e igienizzarli perfettamente e poi procedete alla creazione. Potrebbe essere un'attività divertente anche da fare insieme ai bambini. 

Avete già realizzato qualche progetto di riciclo creativo così originale?

Tags: UtiliRicicloFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie