Cannella in giardino: scopri 3 usi green di questa spezia per la salute delle tue piante

Angelica Vianello

14 Luglio 2022

Cannella in giardino: scopri 3 usi green di questa spezia per la salute delle tue piante
Advertisement

La cannella non serve solo ad arricchire un'infinità di piatti di un aroma e un gusto inconfondibili, ma può anche tornare utile nella cura del verde. Questa spezia davvero super versatile in cucina, infatti, ha una serie di effetti benefici per le piante, tanto da renderla una valida alternativa a tanti prodotti chimici di certo più aggressivi.

Bisogna ovviamente ricordare che tutti i rimedi green mostrano effetti, spesso, in tempi più lunghi dei prodotti artificiali, ma imparare la corteccia dell'albero di cannella ridotta in polvere (è così che si produce la spezia che acquistiamo) può rivelarsi davvero vantaggioso. Leggete oltre per saperne di più.

Advertisement

Fungicida

Fungicida

Commons Wikimedia

A volte, quando si fanno germinare semi per avviare la coltivazione di qualche specie, capita di vedere che germogliano, sembrano vigorosi, ma poi finiscono per avvizzire. A volte è dovuto alla condizione cosiddetta di "damping off" (che potremmo tradurre come "smorzamento"), provocata dalla presenza di funghi. 

La cannella ha proprietà fungicide che evitano quest'evenienza. E funziona anche con altre comuni malattie fungine anche in piante più adulte.

Come usare la cannella come fungicida?

Preparate uno spray, mescolando un po' di polvere di cannella in acqua calda e lasciando in infusione per almeno una notte, poi filtrate e spruzzate sulle piante da trattare, ma anche sul terriccio.

Deterrente per parassiti

Deterrente per parassiti

Commons Wikimedia

Se volete tenere alla larga le formiche dalle vostre piante, potete ricorrere alla cannella, su cui quegli insetti non amano camminare. Potete usarla in casa come fuori, basta cospargere le zone in cui passano le formiche con la polvere di cannella, magari in corrispondenza di porte e finestre, o meglio ancora, dove avete individuato il punto d'accesso degli insetti.

C'è anche chi la mescola alla sabbia delle sabbionaie dei bimbi, per tenerle libere da formiche.

Advertisement

Per aiutare le talee a radicare

Per aiutare le talee a radicare

Commons Wikimedia

In commercio esistono confezioni di ormone radicante in polvere, ma non sempre sono facili da reperire. La cannella funziona allo stesso modo e si trova ovunque.

Quando dovete quindi infilare le talee nei vasetti, bagnate l'estremità col taglio in un po' di acqua e poi intingetela in una ciotolina con polvere di cannella, e infinte infilate il rametto nel vaso che avrete preparato. Sarà anche un'ulteriore difesa contro eventuali funghi!

Sono rimedi semplici che vale la pena provare!

Advertisement