x
Maniglie dell'amore: 4 esercizi da fare…
Passata di pomodoro fatta in casa: la ricetta semplice con tutto il gusto della tradizione Coppa gelato super scenografica: puoi costruirla e decorarla col cioccolato, impara come con TikTok

Maniglie dell'amore: 4 esercizi da fare anche a casa per farle sparire

01 Agosto 2022 • di Angelica Vianello
2.526
Advertisement

Chiamiamo "maniglie dell'amore" quell'accumulo di adipe che si deposita sui fianchi, proprio sopra all'osso iliaco, e che spesso è enfatizzato da certi tipi di pantaloni o gonne. Capita davvero un po' a tutti, anche a coloro che non sembrano particolarmente sovrappeso, ma spesso è fonte di imbarazzo ed è tra i primi inestetismi di cui ci si vuole sbarazzare.

Per riuscirci, però, è necessario avere una buona costanza nella propria routine di attività fisica: è infatti assolutamente possibile eliminarle, ma bisogna prima aver bruciato il grasso viscerale, e soprattutto si devono integrare una serie di esercizi che prendono di mira le fasce laterali del torso, per sveltire tutto il processo. Ve ne indichiamo alcuni di seguito.


Sollevamenti laterali

Prendete dei pesi (la misura incrementerà man mano che vi allenate, meglio iniziare con quelli leggeri, anche da mezzo chilo) e posizionatevi a gambe appena divaricate, con le braccia lungo i fianchi. Facendo forza con i muscoli addominali, cominciate a sollevare lentamente le braccia di lato, contemporaneamente, fino a portare i polsi all'altezza delle spalle, espirate e poi riportate le braccia lungo i fianchi, sempre lentamente.

Se vi è più facile, inizialmente potete anche lavorare con un braccio per volta, l'importante è che manteniate il busto ben dritto.

Jumping Jack

Per questo esercizio non servono pesi: si parte in piedi, con le gambe unite o quasi e le braccia lungo i fianchi. Da quella posizione, dovrete divaricare le gambe con un saltello, e al contempo sollevate le braccia fino a unirle sopra alla testa. Ritornate nella posizione inziale sempre saltando, e ripetete la sequenza 10 volte.

 

Trazioni dorsali

Iniziate in posizione eretta, tenete un peso in ciascuna mano e portate le braccia in avanti, tese di fronte al torso. Inclinate il busto in avanti, con la schiena dritta e piegate e alzate contemporaneamente le braccia in modo che i gomiti arrivino appena sopra alla schiena inclinata. Stendete di nuovo le braccia davanti a voi con movimenti misurati. Si consiglia di fare almeno 3 serie da 20 movimenti.

Wood Choppers

Per questo esercizio potete usare una palla medica o anche un manubrio da tenere saldamente con due mani.

Iniziate in posizione eretta, con gambe appena divaricate. Tenete la palla tra le mani di fronte a voi, poi sollevatela (tenendola sempre con entrambe le mani) alzando le braccia in alto verso destra, con una leggera rotazione del torso ma senza spostate i piedi. Ora dovete far compiere alla palla un movimento diagonale, facendola scendere in basso verso sinistra, arrivando all'esterno del ginocchio sinistro: nel portarla in basso con un movimento fluido di tutto il corpo, starete di fatto facendo uno squat. Riportate in alto a destra la palla, ruotando con il torso e anche un po' con le gambe - il tallone sinistro si solleverà da terra, ma la punta del piede no.

Fate lo stesso nel senso inverso, 10 volte per ciascun lato del corpo.

Buon lavoro!

Tags: SportBenessereSalute
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie