x
Lavello della cucina: puliscilo in modo…
Come un cimelio, ma super economico: trasforma un vaso qualsiasi in un reperto antico pieno di fascino Cambio di stagione: come arrivare preparati e con l'armadio perfettamente pulito

Lavello della cucina: puliscilo in modo ecologico ma efficace con il limone spremuto

20 Ottobre 2022 • di Laura Ossola
706
Advertisement

Il limone è uno degli ingredienti immancabili nelle nostre dispense: nei piatti di carne o pesce, ma anche per gustosi primi aromatici o come aroma per le nostre ricette dolci, l'agrume giallo come il sole ci viene incontro anche in tisana o in succo quando fatichiamo a digerire un pasto troppo carico. Ma le sue proprietà lo rendono un ottimo sostituto naturale di tanti prodotti chimici per la pulizia della casa. Lo possiamo utilizzare infatti come igienizzante e sgrassante per le superfici lavabili di tutta la casa e per le nostre stoviglie, possiamo metterlo in lavatrice come sbiancante e smacchiante per i tessuti oppure può diventare un perfetto anticalcare ecologico, oltre ad aiutarci a tenere lontani gli insetti

La prossima volta che spremete un limone non gettatelo subito via: potrete riutilizzarlo al termine del vostro pasto per pulire il lavello della cucina. Scopriamo come con i consigli di TikTok.


La TikToker @carolinamccauley condivide nel suo canale diversi utili consigli per rendere la nostra vita casalinga più semplice. Tra gli altri ci consiglia anche come riutilizzare un limone spremuto per la pulizia del lavello della cucina.
Il procedimento è molto semplice: Carolina consiglia di prendere il limone, versarci del detersivo per piatti (meglio se ecologico) e utilizzarlo per strofinare tutto il lavello della cucina utilizzando il mezzo limone come una spugna naturale. Al termine di questa operazione vi basterà risciacquare e asciugare con un panno per far splendere il vostro lavello. Il limone e il detersivo non solo avranno rimosso ogni traccia sporco, ma avranno anche eliminato eventuali macchie di calcare e il vostro lavandino risplenderà come nuovo!

Se siete amanti dell'ecologia e cercate un'alternativa ancora più naturale potete sostituire il detersivo per piatti con il bicarbonato; in questo caso vi consigliamo di spargere la polvere su tutta la superficie del lavandino e strofinare con il mezzo limone spremuto. Anche in questo caso dopo il risciacquo il lavandino sarà splendente come fosse nuovo. 
In caso di sporco o calcare molto ostinati potete lasciare agire la miscela (sia che abbiate utilizzato il detersivo per piatti che il bicarbonato di sodio) dieci minuti circa prima di procedere al risciacquo. Guardate il video su TikTok per vedere quanto è semplice e che risultato magnifico potete ottenere.

Siete pronti per una bella limonata? 

Tags: TrucchiTutorialCase
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie