Fai splendere la tua auto nera con i trucchi per lavarla senza lasciare traccia

Assunta Nero

30 Novembre 2022

Fai splendere la tua auto nera con i trucchi per lavarla senza lasciare traccia
Advertisement

Chi possiede un'auto nera o comunque di colore scuro, sa bene quanto lavarla perfettamente possa sembrare arduo. Renderla completamente brillante risulta spesso difficile, a causa degli aloni che tendono a restare anche dopo il risciacquo e di possibili piccoli graffi che su un'auto scura risultano molto più evidenti e antiestetici.

Alcuni preferiscono risolvere portandola in autolavaggio e facendolo fare a chi ci è abituato per mestiere. Ma non è detto che si debba rinunciare a fare da sé.

Esistono, infatti, una serie di trucchi e accorgimenti che permettono di lavare un'auto nera senza lasciare traccia, come farebbe un professionista. Continuate a leggere e vi sveleremo questi piccoli segreti.

Advertisement

Pixabay

Per far tornare splendente la vostra auto nera o scura, provate a seguire questi preziosi consigli:

  • Munitevi preventivamente di due secchi: uno pieno d'acqua e detergente (shampoo o quello che usate abitualmente per il lavaggio) e uno pieno d'acqua pulita per il risciacquo.
  • Per la fase di lavaggio e rimozione di sporco e macchie, utilizzate un panno o un guanto in microfibra o, in alternativa, una spugna per la doccia abbastanza grande e morbida da evitare di lasciare graffi. 
  • Man mano che procedete con il lavaggio, risciacquate il panno o la spugna, di tanto intanto, per evitare che, con lo sporco che vi si accumula, formiate dei micro graffi. E per lo stesso motivo potete scegliere di utilizzare due panni o spugne, uno per la parte inferiore della carrozzeria, che è sempre quella più sporca, e uno per quella superiore e per i vetri. 

Pixabay

  • Se volete evitare davvero ogni tipo di alone, potete aggiungere all'acqua che usate per il lavaggio dell'aceto bianco, le cui proprietà anticalcare faranno in modo che quest'ultimo non si depositi sulla superficie. Chiaramente, quello va poi risciacquato perché la composizione acida e abrasiva dell'aceto potrebbe rovinare la vernice dell'auto.
  • Una volta completata la rimozione dello sporco, risciacquate, dunque, abbondantemente con acqua limpida. 
  • Finito il risciacquo è il momento di asciugare la carrozzeria con molta accuratezza. Potete utilizzare, per questo passaggio, un guanto o un panno in microfibra asciutto, possibilmente a pelo lungo, così sarà molto più morbido e delicato sulla carrozzeria stessa. 

La vostra auto tornerà a splendere come non mai e con pochissimo sforzo.

Che aspettate? Buon lavoro!

Advertisement