Tappi dei lavandini sempre perfettamente puliti con questi facili rimedi

Laura Ossola

22 Maggio 2023

Tappi dei lavandini sempre perfettamente puliti con questi facili rimedi
Advertisement

La pulizia del bagno è un'operazione che svolgiamo quotidianamente per assicurarci sempre un'igiene perfetta in qualsiasi momento, ma ci sono parti dei nostri bagni che forse non ricevono tutta l'attenzione che meriterebbero: i tappi dei lavandini. Sempre a contatto con il calcare dell'acqua, la sporcizia lavata via da mani e corpo e residui di peli e capelli, questi oggetti si sporcano molto facilmente, ma non sempre è altrettanto facile farli tornare puliti come prima. 

Come fare allora per pulire e igienizzare alla perfezione anche questi oggetti tanto utili e troppo spesso dimenticati? Sono diversi i rimedi naturali che ci possono aiutare in questo difficile compito, ve li mostriamo di seguito.

Advertisement
Creativo

Creativo

Sarà semplicissimo ripulire alla perfezione i tappi dei vostri lavandini con questi semplici rimedi naturali:

  • il primo rimedio che vi consigliamo sembrerà un po' insolito, ma è certamente molto efficace: il pomodoro. Vi basterà tagliarne uno a metà e utilizzarlo come una spugna per strofinare le superfici dei due tappi. Lasciate agire 20 minuti prima di risciacquare con abbondante acqua; i vostri tappi saranno tornati come nuovi.
  • Allo stesso modo del pomodoro potete utilizzare anche mezzo limone oppure, se preferite, potete immergere i tappi in una soluzione di acqua e succo di limone, lasciando agire per qualche ora.
  • Se volete conservare i limoni per le vostre ricette, usate invece l'acido citrico: scioglietene 50 g in 300 ml di acqua e immergetevi i tappi per 2 ore, quindi strofinate con una spugnetta morbida.
  • Anche il bicarbonato, con le sue proprietà sbiancanti, sgrassanti, igienizzanti e la sua azione leggermente abrasiva vi sarà molto utile. Preparate un composto pastoso miscelandolo con qualche goccia d'acqua e strofinatelo sui tappi con uno spazzolino da denti. Lasciate agire 20 minuti e risciacquate. 
  • Come dimenticare infine l'aceto, universalmente noto per le sue proprietà anticalcare e lucidanti? Miscelatelo all'acqua in parti uguali, immergetevi i tappi per 2 ore e poi strofinate con una spugnetta. Vedrete come torneranno brillanti!
  • Potete anche scegliere di combinare la capacità pulente di due diversi ingredienti per un effetto ancora più deciso. Cospargete i tappi di succo di limone oppure di acido citrico o di aceto, quindi aggiungete 2 cucchiai di bicarbonato. Lasciate agire circa 10 minuti, fino a quando l'effervescenza si sarà dissolta, quindi sciacquate con una spugnetta. 

Qual è il vostro rimedio preferito?

Advertisement