12 trucchi efficaci e professionali per rendere le pulizie di casa più difficili un gioco da ragazzi - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
12 trucchi efficaci e professionali…
10 splendide idee per riciclare una vecchia credenza e trasformarla in un delizioso angolo bar Il metodo passo dopo passo per creare porta candele con fotografie: un'ottima idea per decorare con i nostri ricordi

12 trucchi efficaci e professionali per rendere le pulizie di casa più difficili un gioco da ragazzi

Advertisement

Ci sono pulizie di casa che sono più impegnative e fastidiose di altre: quelle aree in cui lo sporco si annida e che sono molto più insidiose da trattare, costringendoci a perdere tempo ed energie. E se magari non esiste il trucco magico che rende improvvisamente gradita la prospettiva di pulire materassi, tende o bagni, ci sono però dei metodi, spesso consigliati anche dai professionisti, che li semplificano notevolmente, garantendo sempre un risultato soddisfacente. Di seguito vi elenchiamo qualche tecnica da impiegare per svolgere al meglio le faccende di casa più ingrate.

1. Le veneziane

immagine: hometalk.com

Se non volete perdere tempo a passare spolverare le singole lamelle di queste tende, staccatele completamente e immergetele in acqua.

2. WC

immagine: hometalk.com

Neutralizzare i cattivi odori e tenere pulito il WC è possibile anche con un rimedio casalingo: mescolate insieme bicarbonato di sodio, acido citrico e un olio essenziale a vostra scelta, formate delle pastiglie (potete anche aiutarvi con le vaschette per il ghiaccio del congelatore) e lasciatele solidificare. Gettate una pastiglia nel WC ogni volta che ne avrete bisogno.

Advertisement

3. Fornelli

immagine: Pinterest

Quando bruciatori, griglie e spartifiamma sono troppo sporchi per essere puliti a mano, lasciateli in ammollo in acqua e ammoniaca per una notte prima di risciacquarli abbondantemente.

4. Ruggine

immagine: Pinterest

Per eliminare la ruggine dalle lame dei coltelli - e non solo - trattatela con acqua ossigenata.

5. Aloni di sporco sul box doccia

immagine: Pexels

Per eliminare gli aloni di salone dalle pareti della doccia usate un mix di aceto bianco distillato e bicarbonato di sodio.

Advertisement

6. Vetri

immagine: Pinterest

Per dei vetri davvero scintillanti il segreto è usare un po' di sapone per piatti.

7. Microonde

immagine: hometalk.co

Per pulire e disinfettare il forno a microonde, inserite al suo interno una tazzina di acqua con qualche goccia di olio essenziale di limone, avviate la funzione autopulizia e quando sarà finita basterà rimuovere lo sporco con una spugna.

Advertisement

8. Lavastoviglie

immagine: hometalk.com

Per lavare anche l'interno della lavastoviglie fate partire un ciclo di lavaggio a vuoto, usando un mix di bicarbonato, acido citrico e olio essenziale di limone al posto del detersivo.

9. Lavandino di porcellana

immagine: Pinterest

Quando la porcellana o la ceramica dei sanitari è graffiata e sporca, spolverate del bicarbonato nel lavandino, poi sfregate con una spugna bagnata di acqua ossigenata. 

 

Advertisement

10. Materassi

immagine: Pinterest

Trattate le macchie dei materassi spruzzando sopra una mistura di acqua ossigenata, bicarbonato, detersivo per piatti e olio essenziale di lavanda.

11. Fughe dei pavimenti

immagine: Pinterest

Il metodo per pulire le fughe dei pavimenti consiste nel creare una pasta densa con acqua ossigenata e bicarbonato da strofinare con vigore sullo sporco con l'aiuto di uno spazzolino.

12. Per profumare il bucato nell'asciugabiancheria

immagine: Pinterest

Se volete che il vostro bucato esca profumatissimo dall'asciugatrice, ritagliate tante pezzi di spugna, teneteli immersi in acqua e ammorbidente, poi strizzateli perfettamente e inseriteli nell'asciugatrice.

Conoscevate già questi rimedi per le pulizie?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie