13 buone ragioni per tenere sempre in casa l'olio per neonati: un rimedio utile per tanti piccoli inconvenienti - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
13 buone ragioni per tenere sempre in…
Le idee più belle per riciclare strofinacci, asciugamani e centrini e trasformarli in originali fioriere 8 trovate stupende per decorare tronchi con le piante grasse e succulente, da provare in casa e in giardino

13 buone ragioni per tenere sempre in casa l'olio per neonati: un rimedio utile per tanti piccoli inconvenienti

Advertisement

L'olio per neonati è un prodotto che tutte le mamme conoscono: estremamente delicato e idratante, è l'alleato ideale per evitare irritazioni e secchezza della pelle nei bebè, e spesso viene usato anche dagli adulti per la cura del corpo.

Sapevate che però può tornare utile anche in diverse altre situazioni, anche come rimedio delicato, economico ed efficiente di una serie di piccoli inconvenienti quotidiani. Di seguito, allora, vi presentiamo 13 buone ragioni per tenerne sempre un flacone in casa!

1. Per depilare le gambe

Se vi depilate usando i rasoi a lametta e in genere vi aiutare con del sapone o schiuma da barba, provate a usare l'olio per neonati: protegge e nutre la pelle oltre a facilitare molto di più lo scorrimento della lama.

2. Per rimuovere cerotti

immagine: Flickr/VixWalker

A volte capita che un cerotto tenuto troppo a lungo sulla pelle sia difficile da staccare, e in quel caso strofinare un po' di olio è la soluzione più facile e veloce!

Advertisement

3. Per i talloni screpolati

Se le creme idratanti non risolvono il vostro problema, provate a ungere i talloni con dell'olio per neonati prima di andare a dormire,e indossate calzini per evitare di sporcare le lenzuola. Vedrete i risultati già dalla mattina dopo!

4. Per togliere la vernice dalla pelle

immagine: Flickr/JuhanSonin

Quando non avete del solvente per rimuovere la pittura rimasta sulla pelle, usate l'olio: è meno aggressivo e c'è bisogno di strofinare un po' più a lungo, ma funziona!

5. Per sfilare anelli

immagine: Twitter/Bee

Quando un anello rimane incastrato sul dito gonfio, aiutatevi a sfilarlo ungendo con dell'olio per neonati.

Advertisement

6. Per il legno vecchio e graffiato

Mobili e oggetti di legno hanno bisogno di un trattamento nutriente di tanto in tanto, e se sono anche segnati da graffi leggeri passare un po' di olio farà miracoli!

7. Per i distruggi documenti

immagine: Twitter/Wellbelove

Se il vostro distruggidocumenti non funziona bene, passateci un foglio leggermente imbevuto d'olio, e tornerà a lavorare come fosse nuovo.

Advertisement

8. Per collane e bracciali aggrovigliati

A volte capita che nel tirar fuori una catenina dal portagioie scopriamo che si è aggrovigliata con altri gioielli, e se questi sono sottili e delicati c'è il rischio di romperli. Aiutatevi con dell'olio per evitare danni!

9. Per la manicure

Prima di stendere lo smalto, massaggiate le dita - con particolar attenzione sulle cuticole - per ammorbidire e proteggere la pelle.

Advertisement

10. Per struccarsi

immagine: Twitter/Lashem

Cospargete un dischetto di cotone con un po' di olio e vedrete quanto trucco riesce a rimuovere!

11. Per cardini e cerniere

Se una cerniera o anche il cardine di una porta o un'anta cigolano e hanno bisogno di essere lubrificati per lavorare al meglio, versate qualche goccia di olio per neonati.

12. Per pulire i pennelli del make up

Quando lavate i pennelli da trucco con acqua e sapone, assicuratevi poi di ammorbidire le setole (una volta asciutte) con una o due gocce di olio.

13. Insieme al bagnoschiuma

immagine: Flickr

Se volete avere una pelle morbida, ma magari non volete perdere sempre quei minuti in più dopo la doccia per massaggiarla con l'olio, versatene un po' sulla mano insieme al bagnoschiuma al momento di lavarvi!

Conoscevate già questi usi alternativi dell'olio per neonati?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie