4 facili trucchi fai-da-te per sbiancare il WC e farlo tornare come nuovo - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
4 facili trucchi fai-da-te per sbiancare…
11 idee brillanti per riciclare vecchie tazze da tè trasformandole in fantastici oggetti d'arredo 10 oggetti di design da realizzare con le proprie mani per dare un tocco personale alla casa

4 facili trucchi fai-da-te per sbiancare il WC e farlo tornare come nuovo

Advertisement

Con il passare del tempo qualsiasi WC può presentare delle macchie gialle più ostinate. Le pareti o il fondo della tazza sono soggette a sporcarsi facilmente e devono essere pulite con molta frequenza, e anche i residui di calcare presenti nell'acqua contribuiscono allo sporco. 

Se non volete ricorrere a detersivi specifici e volete provare a pulire il WC con ingredienti che dovremmo sempre tenere in casa come aceto, succo di limone bicarbonato, tentate con questi 4 metodi casalinghi.

1. Detergente per piatti e acido citrico

immagine: Pxhere

Mescolate 10 ml di detergente per piatti e un bicchiere di acido citrico e versatelo sulle pareti del WC. È una soluzione efficace contro il calcare, per cui è buona idea versarla spesso la sera prima di andare a dormire, per farla agire tutta la notte.

2. Aceto e bicarbonato

immagine: Pinterest

L'azione combinata di aceto di vino bianco e bicarbonato di sodio è forse la più conosciuta. C'è chi versa l'uno o l'altro nel cassetto dello sciacquone, ma per agire direttamente sulle macchie della tazza potete spargere bicarbonato in modo da coprire bene le pareti e poi spruzzare aceto con una bottiglia spray, senza esagerare, in modo che si formi la schiuma e non scivoli tutto subito giù in acqua. Lasciate agire per un po' e poi tirate lo sciacquone.

Advertisement

3. Borace e succo di limone

Create una pasta densa con due tazze di borace e una di succo di limone, e stendetela su tutte le macchie e le aree ingiallite del WC. Lasciatela agire per almeno 15 minuti e poi azionate lo sciacquone.

4. Cola

immagine: WikiHow

Anche le componenti delle bibite gassate tipo Coca Cola risultano efficaci contro le concrezioni di sporco. Provate quindi a versarne sulle macchie e lasciate agire per qualche minuto, poi sciacquate e noterete la differenza.

Avete mai sperimentato questi metodi casalinghi per pulire il WC?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie