Il metodo facile ed economico per preparare una crema antirughe fai-da-te con 4 ingredienti - Creativo.media
x
Il metodo facile ed economico per preparare…
13 proposte una più bella dell'altra per arredare il giardino in perfetto stile shabby chic Stirare i panni con il

Il metodo facile ed economico per preparare una crema antirughe fai-da-te con 4 ingredienti

21 Maggio 2020 • di Angelica Vianello
16.103
Advertisement

Prendersi cura del proprio aspetto significa spesso spendere una notevole quantità di denaro in prodotti cosmetici che facciano bene alla nostra pelle e ci aiutino a correggere imperfezioni e segni del tempo. Trovare il giusto equilibrio tra la qualità del prodotto e un prezzo abbordabile non è facile, soprattutto quando si cercano preparazioni completamente naturali.

Se però avete voglia di provare a preparare una crema antirughe in casa, per avere una pelle liscia e luminosa, potete farlo con solo 4 ingredienti facilmente reperibili.

Gli ingredienti e la preparazione

immagine: Pexels

Vi serviranno

  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 2 cucchiaini di vaselina
  • 1 cucchiaio di olio di oliva o di mandorle

Ecco come preparare la crema:

  1. Scaldate a bagnomaria la vaselina, giusto il tempo di renderla completamente liquida
  2. Toglietela dal fuoco, fatela appena raffreddare (non deve tornare a indurirsi) mentre sbattete il tuorlo d'uovo
  3. Aggiungete miele, olio e il tuorlo d'uovo sbattuto e mescolate per bene fino ad avere una crema dalla consistenza liscia

Utilizzo e conservazione

Questa crema è adatta particolarmente alla pelle del viso, quindi applicatela sulle aree dove si vedono maggiormente i segni del tempo, come il contorno occhi e labbra, ma provatela anche sulle altre zone, collo e décolleté inclusi.

Per provare l'efficacia del prodotto, è consigliabile utilizzarlo mattina e sera, applicandola sulla pelle con massaggi circolari e meglio se lasciandola agire per 30 minuti finché non si assorbe completamente. In caso preferiate invece rimuovere l'eccesso di prodotto, aspettate comunque circa 30 minuti e poi passate un panno inumidito di acqua tiepida.

Quanto alla conservazione: tenete la crema in un vasetto di vetro ben chiuso, in frigo o almeno in un luogo fresco e lontano da fonti di calore.

Tags: UtiliIdeeFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie