Qualche dritta semplice ed efficace per pulire in casa il nostro computer - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Qualche dritta semplice ed efficace…
6 progetti creativi e fai-da-te per realizzare incantevoli decorazioni di ispirazione vintage 8 modi incantevoli per decorare con la lavanda e abbellire la casa con fiori estivi dal profumo inconfondibile

Qualche dritta semplice ed efficace per pulire in casa il nostro computer

Advertisement

Per lavoro o divertimento, tutti noi usiamo il computer quotidianamente, e particolarmente nel caso dei laptop, non ci rendiamo conto del livello di sporcizia che si accumula tra i tasti, per non parlare di tutto ciò che si accumula al di sotto della tastiera.

Anche quando siamo molto attenti nell'utilizzo, tenendo il computer sollevato dal ripiano di lavoro senza ostruire le bocchette d'aria delle ventole, e magari evitiamo di sgranocchiare snack in prossimità della tastiera, è inevitabile che polvere, briciole, detriti e peli di animali domestici si infilino tra un tasto e l'altro, finendo sotto la scocca. Alla lunga, quella sporcizia si annida in punti impossibile da pulire senza smontare l'apparecchio, e crea un substrato che spesso può causare il surriscaldamento del computer stesso.

Prima che insorgano problemi e si debba portare il PC a riparare, quindi, possiamo dedicarci a una pulizia più approfondita con le giuste cautele. Se però avete timore di rovinare il vostro apparecchio, è sempre consigliabile portarlo a far controllare dagli esperti del mestiere.

1. Prima di qualsiasi intervento di pulizia, spegnete il PC e staccatelo dalla corrente

2. Usare un getto d'aria per pulire tra e sotto i tasti

Usare apparecchi ad aria compressa è sconsigliabile, ma esistono due metodi manuali efficaci: potete servirvi di una cannuccia, anche se questo però comporta il rischio di soffiare anche goccioline di saliva (e l'umidità è il nemico numero 1 di qualsiasi computer), o meglio ancora acquistare un'economica pompetta manuale, come quelle con cui si puliscono tubicini, condotti e apparecchi acustici.

Advertisement

3. Rimuovere lo sporco grasso sullo schermo

Munitevi di un pezzo di stoffa per pulire occhiali, che sia assolutamente pulito, e nebulizzateci acqua distillata. È fondamentale che sia appena inumidito, quindi già una bottiglia spray che spruzza un getto di liquido concentrato o provoca una pioggerellina di prodotto non va bene. Meglio qualcosa che sappia nebulizzare come con i profumi.

Passate il panno sullo schermo con delicatezza, inumidendolo di nuovo se necessario. Qualora ci siano concrezioni più resistenti, coprite l'unghia di un dito con quello stesso panno e grattate delicatamente.

4. Pulite tra i tasti con un cotton fioc

Anche il cotton fioc dovrà essere sempre appena inumidito di acqua distillata per evitare che qualche gocciolina finisca al di sotto della scocca.

Per maggiori informazioni, cliccate qui.

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie