I trucchi fai-da-te semplici e veloci per sbrinare il freezer in modo efficiente - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
I trucchi fai-da-te semplici e veloci…
La tecnica casalinga ed economica per eliminare la muffa dalla lavatrice con aceto e bicarbonato 11 strepitosi ombrelloni da giardino: dalle soluzioni moderne a quelle vintage, tutte piene di fascino

I trucchi fai-da-te semplici e veloci per sbrinare il freezer in modo efficiente

Di Angelica Vianello
26.654
Advertisement

La corretta manutenzione di ogni elettrodomestico che abbia sistemi refrigeranti prevede una periodica procedura di sbrinamento, quindi almeno una volta all'anno dobbiamo occuparci di frigoriferi e freezer. A volte poi si rende necessario per eliminare il ghiaccio prodotto in eccesso dall'elettrodomestico in caso di qualche malfunzionamento. In particolare, nel caso dei congelatori, eliminare le incrostazioni di ghiaccio richiede spesso parecchio tempo e l'operazione è ulteriormente fastidiosa se abbiamo parecchio cibo congelato che non sappiamo dove riporre durante le fasi di sbrinamento. 

Una volta scongelati, infatti, gli alimenti non dovrebbero più essere rimessi in freezer, per questo è bene procedere a tali operazioni solo quando abbiamo poco cibo rimasto in freezer, oppure se possiamo velocemente affidarlo a qualche vicino o amico per il tempo necessario. Anche usare borse termiche piene di ghiaccioli può aiutare. In ogni caso, soprattutto nei periodi caldi, poter sfruttare un congelatore funzionante è fondamentale, e quindi ridurre i tempi di sbrinamento torna molto utile.

Ci sono due modi per aiutarci manualmente a sbrinare più in fretta il freezer, ma in tutti i casi è sempre necessario staccare la spina di alimentazione del congelatore e svuotarlo. Altra accortezza da tenere a mente è usare stracci sul pavimento per tamponare la fuoriuscita di acqua dovuta allo sbrinamento.

  1. Primo metodo: con una ciotola di acqua calda.

    Una volta che la corrente è staccata, mettete una ciotola di acqua calda dentro al congelatore e lasciate che il calore faccia il suo effetto. Se la temperatura dell'acqua dovesse essere molto calda e rischiate di rovinare il fondo dei cassetti del congelatore, usate dei sottopentola.

  2. Secondo metodo: con una spatola da cucina.

    Qualora ci fossero incrostazioni di ghiaccio più resistenti, e non potete attendere che si sciolgano da sole, provate a rimuoverle usando una spatola da cucina di plastica o - preferibile - silicone. Muovetevi con cautela per evitare di danneggiare le pareti del congelatore.

Una volta terminato di sbrinare, lavate e asciugate l'interno del freezer. Per farlo potete anche usare una miscela di acqua e aceto in parti uguali.

Avevate già provato questi metodi?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie