5 modi utili ed ingegnosi per riciclare l'acqua di condensa dei condizionatori - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
5 modi utili ed ingegnosi per riciclare…
11 trovate brillanti per riciclare i pallet e confezionare mobili strepitosi per casa e giardino 10 simpatiche decorazioni fai da te per riciclare vecchi CD e DVD

5 modi utili ed ingegnosi per riciclare l'acqua di condensa dei condizionatori

Advertisement

L'acqua è un bene davvero prezioso per cui è bene conoscere tutte le misure possibili per non sprecarne inutilmente. Quella che viene scaricata dai condizionatori, ad esempio, è una risorsa importante. In particolare, si tratta di acqua demineralizzata che, se raccolta quando è ancora pulita, può tornare utile in diverse faccende domestiche.

Ovviamente non potremo berla, ma sarà una risorsa riciclabile per innaffiare, pulire casa, rabboccare serbatoi anche nelle nostre automobili e non solo.

1. Per l'automobile

Potete usarla nella vaschetta del tergicristalli, nel radiatore o anche solo per lavare vetri o carrozzeria.

2. Per stirare

immagine: Commons Wikimedia

Usatela nel serbatoio del ferro da stiro, è un modo ideale di riciclare quest'acqua.

Advertisement

3. Per innaffiare

immagine: Pixabay

Essendo priva di calcare, è un'acqua che si può usare anche per l'irrigazione di aiuole e vasi.

4. Pulizie di casa

immagine: Pxfuel

Basta aggiungere un po' di detersivo neutro, o magari preparato da voi stessi, per pulire le varie superfici di casa.

5. Riciclatela per termosifoni e deumidificatori

immagine: Commons Wikimedia

Avevate mai sfruttato queste idee per riciclare l'acqua dei condizionatori?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie