Il metodo fai-da-te semplice ed economico per pulire i fornelli e farli tornare come nuovi - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Il metodo fai-da-te semplice ed economico…
Come usare l'aglio per creare un efficace repellente contro gli insetti in giardino 12 trovate creative per utilizzare i vecchi bottoni per creare strepitose decorazioni e quadretti originali

Il metodo fai-da-te semplice ed economico per pulire i fornelli e farli tornare come nuovi

Di Angelica Vianello
33.415
Advertisement

Pulire la macchina del gas è un'incombenza quasi quotidiana: cucinando ogni giorno finisce per sporcarsi molto di frequente, e spesso dobbiamo avere a portata di mano i vari detergenti necessari per pulirla al meglio.

Se però non ne abbiamo oppure vogliamo provare un metodo casalingo ed economico, allora potrebbe tornare utile conoscere un rimedio per cui servono solo aceto bianco, tovaglioli di carta e la pellicola trasparente da cucina. È una tecnica ideale per quando ci sono delle incrostazioni un po' più ostinate, su cui faremo agire l'aceto per qualche ora, magari iniziando la sera prima e lasciando agire per tutta la notte.

immagine: Pxfuel
  1. Posizionate i tovaglioli di carta (o strappi di carta da cucina) sulle macchie
  2. Versateci sopra abbondante aceto, in modo da bagnarli per bene
  3. Coprite il tutto con pellicola da cucina trasparente (aiuta a non far asciugare l'aceto troppo in fretta)
  4. Lasciate agire per qualche ora (o per tutta la notte)
  5. Mescolate in una bacinella un po' di acqua calda e detergente per piatti
  6. Rimuovete la carta con l'aceto e lavate la macchina del gas con una spugnetta e la mistura di sapone
  7. Risciacquate e asciugate subito

È davvero semplice, e in alternativa ai tovaglioli di carta potreste usare dei vecchi strofinacci puliti. Buon lavoro!

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie