10 trucchi ingegnosi per far apparire la casa immediatamente più ordinata e curata - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 trucchi ingegnosi per far apparire…
Il mobile dimezzato: 10 idee salvaspazio per arredare con gusto riciclando mobili tagliati a metà 11 trovate super-creative per impacchettare regali con gusto e originalità

10 trucchi ingegnosi per far apparire la casa immediatamente più ordinata e curata

Di Angelica Vianello
82.987
Advertisement

La maggior parte dei trend d'arredamento finisce per essere datata, così può capitare che dopo qualche anno ci si ritrovi in casa una serie di soluzioni il cui design non è più in linea con ciò che consideriamo bello, ma anzi contribuisca a dare l'impressione che la casa ha un aspetto stanco e disordinato. Oppure alcuni trend contemporanei, per quanto esteticamente accattivanti, comportino qualche fastidio in più in termini di gestione.

Vale la pena allora considerare qualche piccolo intervento di riordino e sostituzione di pezzi nei vari spazi che serva a togliere quella "patina" di trascuratezza e faccia risaltare al meglio ogni ambiente.

1. Il divano letto

Se la casa è piccola, a volte c'è chi preferisce comprare un divano letto per avere più spazio nella stanza in caso vengano ospiti. Considerando che però la maggior parte del tempo si vive la casa per conto proprio e che queste strutture non sono proprio comodissime, oltre a risentire del dover essere aperte e chiuse quotidianamente, è meglio investire direttamente in un letto, anche se occupa un po' più di spazio.

2. Buste di plastica

Sebbene sarebbe preferibile cercare di eliminare le buste di plastica monouso, tutti noi ancora ne utilizziamo molte. E il minimo che possiamo fare è usarle quante più volte possibile, magari mettendole da parte quando torniamo a casa da qualche acquisto. Facendo così, spesso capita che le infiliamo in cassetti, mobili o comunque in modo poco ordinato che dà nell'occhio.

Meglio invece predisporre dei dispensatori (si possono anche confezionare col fai da te in molti modi) o dei cestini, scatole, da riporre in mobili e su ripiani in modo ordinato.

Advertisement

3. Troppe scatole e cesti

Scegliere scatole e cesti per far ordine nelle librerie o sulle varie scaffalature è il primo passo per riordinare queste superfici, ma quando vengono fuori tantissime scatole piccole o medie, l'impatto non è particolarmente ordinato: meglio usare meno contenitori ma più grandi, magari un po' rifiniti e comunque di colori/materiali simili o ben combinati tra loro.

4. Troppi indumenti sull'attaccapanni

Appoggiare al volo giacche, cappotti e magari anche sciarpe e borse all'entrata di casa (o peggio ancora su schienali di sedie e poltrone) è una tentazione forte cui cediamo spesso. Ma in linea di massima, a meno che in casa non vivano davvero tante persone, non c'è bisogno di tenere mille cappotti appesi all'entrata: lasciate sempre solo quello usato di più per quel periodo dell'anno, e sgomberate spazio per dare una maggior impressione di ordine.

5. Scarpe

Vedere paia di scarpe ammonticchiate non piace a nessuno, ma purtroppo nemmeno allinearle con ordine a terra è davvero sufficiente. Cercate la soluzione migliore per allestire una scarpiera - anche fai da te - nei vari ambienti in cui si accumulano le scarpe in casa.

6. Specchi troppo grandi

È vero che gli specchi aiutano a far sembrare le stanze più spaziose e luminose, ma quando sono troppo grandi e occupano magari un'intera parete non assolvono più bene a questo compito. Meglio optare per soluzioni ridotte, con specchi magari anche grandi ma non a tutta parete.

7. Scaffali a giorno

Soprattutto in cucina, il trend di installare mensole e ripiani a giorno per sistemare utensili e non solo prende sempre più piede: sceglierli delle dimensioni, materiale e colore giusto di certo decora la stanza,ma significa anche avere molte più superfici da pulire costantemente, per evitare polvere e ragnatele. Quindi, se volete lavorare un po' meno quando vi occupate delle pulizie, scegliete credenze e mobili con ante.

8. Lo specchio del bagno

Avere uno specchio ampio in bagno è una grande comodità, ma fate attenzione a come sistemarlo: è bene infatti che il lato più basso non scenda giù fino a rimanere dietro al rubinetto: meglio alzarlo un po' (o sceglierne uno di dimensioni un po' più ridotte), per evitare tutti quegli schizzi di acqua nella fascia bassa.

9. Paralumi scuri

A meno che non abbiano un valore perlopiù decorativo (e quindi la vera illuminazione della stanza sia affidata ad altri sistemi), evitate lampardi e lampade con paralumi scuri o troppo colorati, che non lasciano passare molta luce.

10. La moquette

La moquette è una soluzione spesso adottata nei paesi con climi freddi, perché indubbiamente aiuta a mantenere la temperatura in casa, ma è un veroinferno da tenere pulita e nel 99% dei casi sembra sempre troppo impolverata o macchiata. Un pavimento in legno o piastrelle (anche adesive!) è di certo la scelta che migliora notevolmente l'aspetto di casa nonché quella che facilita le pulizie.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie