x
Il metodo semplice e rapidissimo per…
11 magiche idee per decorare il balcone in pieno spirito natalizio 10 spunti elegantissimi per decorazioni natalizie poco ingombranti, adatte agli ambienti più angusti

Il metodo semplice e rapidissimo per preparare con le vostre mani un profumatissimo potpourri

21 Novembre 2020 • di Angelica Vianello
2.371
Advertisement

I potpourri sono composizioni di fiori e frutta essiccata impregnati di aromi piacevoli, che diffondono un profumo delicato e gradevole negli ambienti. Rispetto a tante altre forme di deodoranti per la casa, sono piuttosto duraturi e molto decorativi, ma soprattutto possono essere facilmente realizzati a casa.

Tutto ciò che vi serve è:

  • Una teglia da forno per biscotti (quelle con bordi bassi)
  • Carta forno
  • petali o fiori da essiccare. Se non avete idea di quali usare, le rose sono un classico infallibile, oppure gerani o gigli
  • oli essenziali (sono molto apprezzati quello di lavanda, rosa, geranio, bergamotto, limone o caprifoglio)
  • un contenitore di vetro, ceramica o legno in cui tenere il potpourri
  • Un fissativo, ovvero qualcosa che mantenga a lungo il profumo del potpourri. Ne esistono in commercio, ma tra quelli naturali potete scegliere tra stecche di cannella sbriciolate, fave di tonka, semi di coriandolo o di cumino. Molti usano anche la radice di giglio fiorentino. Altra possibilità è la fibra di cellulosa naturale in pallini, non tossica ed economica, perfetta per i sacchetti.

immagine: Pxfuel
  1. Preriscaldate il forno a 90°
  2. Staccate i petali alla base dei boccioli /fiori, ma se volete usate anche qualche fiore intero, renderà il potpourri più bello a vedersi.
  3. Foderate la teglia con carta forno
  4. Disponete su un unico strato tutti i fiori e boccioli
  5. Aggiungete oli essenziali, spargendone gocce sulla distesa di petali 
  6. Se volete, potete anche aggiungere spezie (anice stellato, chiodi di garofano, cannella) oppure fette di frutta (agrumi, in particolare) o anche frutta essiccata, foglie di piante aromatichecorteccia o bacche di vaniglia. L'importante è che i vari ingredienti usati siano già essiccati
  7. Cuocete per due ore, finché i petali non saranno induriti e asciutti.
  8. Estraete la teglia e lasciate raffreddare all'aria
  9. Versateli nel contenitore prescelto e aggiungete un fissativo e altre 10-15 gocce di olio essenziale, mescolate bene tutto e il vostro potpourri è pronto.

Quali profumi vorreste nel vostro?

Tags: TrucchiIdeeFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie