I trucchi più utili per evitare di stirare i panni quando si fa il bucato

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

07 Gennaio 2021

I trucchi più utili per evitare di stirare i panni quando si fa il bucato
Advertisement

Stirare gli indumenti è una delle faccende di casa forse più invise e se per motivi di lavoro si devono indossare camicie e abiti formali, un paio di ore a settimana come minimo vanno dedicate a questa incombenza. Per ridurre il carico di indumenti da stirare, o magari proprio evitarlo del tutto occasionalmente, si può però ricorrere a qualche trucco utile, che riduce o elimina la necessità di spiegare i tessuti.

Di certo non tutti i vestiti saranno perfettamente lisci e senza pieghe, ma con le dovute accortezze in molti casi potremo tenere il ferro da stiro a riposo.

Advertisement
Commons Wikimedia

Commons Wikimedia

  1. Per evitare che si stropiccino troppo in lavatrice, scegliete sempre cicli più brevi di lavaggio, e magari quando fa bel tempo evitate la fase di centrifuga. Un modo per evitare di usare cicli molto lunghi è ovviamente lavare i vestiti prima che si sporchino troppo.
  2. Un consiglio importante, anche per il corretto utilizzo di lavatrice (e asciugatrice) è non sovraccaricare mai il cestello: i vestiti ne riescono sempre molto più stropicciati.
  3. Usare l'asciugatrice rende inevitabile dover stirare, quindi stendete i capi che non ne hanno strettamente bisogno, evitando magari le mollette da bucato che lasciano segni sui tessuti. Per minimizzare anche la piega provocata dai fili del telaio dello stendibiancheria potete "foderarli" con i tubi galleggianti da piscina! Camicie, giacche, cardigan e alcuni abiti possono invece essere stesi con delle grucce in modo da spiombare per bene e non formare grinze.
  4. Piegate con cura tutti gli indumenti appena li ritirate dallo stendibiancheria, in modo che non rimarranno pieghe indesiderate.
  5. Potete anche usare dei prodotti spray contro la formazione di pieghe. Oppure prepararne uno fatto in casa con acqua e ammorbidente in parti uguali, da spruzzare appena sugli indumenti. Provate magari su T-Shirt o vestiti meno pregiati per controllare se il risultato vi piace.
  6. Potete sostituire il ferro da stiro, per alcuni indumenti, con gli stiratori a vapore verticali, che rendono tutta la faccenda molto più veloce.

Advertisement

I trucchi per diverse categorie di indumenti

I trucchi per diverse categorie di indumenti

pxhere.com

  • Maglina e lana: non usate la centrifuga per questi indumenti, strizzateli con estrema delicatezza, premendo appena per far fuoriuscire l'acqua in eccesso e poi stendeteli su una superficie piana sopra a un asciugamano che catturi l'umidità in eccesso.
  • Camicie: anche per queste, evitando la centrifuga si può sfruttare la forza della gravità stendendole su grucce, dispiegando per bene il tessuto ma tenendole abbottonate. Questo funziona anche con gli abiti in lino o cotone leggero estivi, a patto che non vengano fatti asciugare troppo sotto ai raggi del sole diretti.

Vale la pena provare per ridurre al minimo il carico di abiti da stirare, no?

Advertisement