La casa ha bisogno di un restyling? Prova con questi semplici trucchi di design - Creativo.media
x
La casa ha bisogno di un restyling?…
Prenditi cura delle tue scarpe: le dritte giuste per ogni tipo di materiale Pulizie in punti difficili? Usa questi trucchi per arrivare sotto al frigorifero e non solo

La casa ha bisogno di un restyling? Prova con questi semplici trucchi di design

18 Maggio 2021 • di Angelica Vianello
1.214
Advertisement

Capita a tutti, dopo un po' che si vive in una casa, di non trovare più belle e piacevoli alcune scelte di arredo. Oppure succede che qualche elemento, che fosse un mobile o una carta da parati, dopo un po' si è rovinato e dà un'impressione di sciatteria o di disordine alla stanza. Altre volte ancora ci rendiamo conto che è tutto integro e funzionante, eppure l'ambiente manca di fascino.

In casi del genere non è necessario impegnare il portafoglio in progetti costosi per rinnovare l'arredo partendo da zero, ma si può intervenire in modo mirato, con qualche idea di design e lavori circoscritti a pochi elementi.  


immagine: Pinterest

Un passo utile è trasformare l'aspetto dei mobili più anonimi: dipingeteli, aggiungete o togliete modanature, ambiate maniglie, rendeteli più omogenei col resto dell'arredo in modo che abbiano lo stesso stile, o al contrario fateli diventare i pezzi di spicco della stanza.

immagine: Pinterest

Avevate già pensato alle piante? Non solo arredano in modo inimitabile, ma rendono più sano l'ambiente e anche più armonioso e piacevole da vivere.

Advertisement
immagine: Pinterest

Accent wall: scegliete una parete e lavorate solo su di essa, cambiandone il colore, aggiungendo rivestimenti, dipingendola a strisce o decorandola con modanature. Anche gallerie di foto, pareti di piante, persino decorazioni con nastri adesivi, oppure fili di luci, possono trasformarle in modo incantevole.

immagine: Pinterest

Mobili trasparenti: sono una moda per pochi, ma i mobili di vetro, plastica, resine varie trasparenti alleggeriscono l'arredo della stanza, dando l'impressione che sia più spaziosa e moderna.

immagine: Pinterest

Oppure, abbinate mobili di vari stili: concentratevi sul colore o sul  materiale, in modo che siano simili tra loro o compatibili, e poi sbizzarritevi coi modelli! È un'idea facile da realizzare, ad esempio, con le sedie del tavolo da pranzo.

Advertisement
immagine: Pinterest

Le vecchie finestre decorate con specchi: appoggiati sui mobili, o anche a terra a ridosso di una parete quando sono molto grandi, sono un elemento d'arredo fai-da-te (e non) che continua a conquistare, come le scale a pioli.

immagine: Pinterest

Usate i libri per decorare: se ne avete tanti, non teneteli ammucchiati in modo disordinato. Aumentate scaffali e mensole, e poi disponete i libri in modo ordinato, magari anche ordinandoli per dimensioni e colore.

Advertisement
immagine: Pinterest

Sfruttate gli elementi divisori: sia negli ambienti più spaziosi che in quelli piccoli, un elemento divisore aiuta a definire gli spazi senza chiuderli in modo oppressivo.

Possono essere librerie a giorno, scaffali sospesi, pannelli scorrevoli, elementi fissi che coprono solo una piccola porzione di una parete ideale: esistono tantissime soluzione per ogni casa.

immagine: Pinterest

Trasformate una finestra nell'angolo relax dove leggere. Potete costruire panche su misura o usare librerie per creare il sedile e tutta la struttura a ponte che incornicia la finestra.

Advertisement
immagine: Pinterest

Mobili sospesi: col fai da te i più esperti possono fissare al soffitto robuste corde per sorreggere letti, divani, daybed o poltrone. Sono sempre molto affascinanti.

immagine: Pinterest

Riciclate con creatività: sono tantissimi gli oggetti vintage e di scarto che possono diventare lampadari e lampade, o anche tantissimi altri complementi d'arredo, basta cercare un po' - anche tra le nostre liste di idee!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie