Di ritorno dalle vacanze finestre e persiane sono piene di polvere? Scopri come farle tornare come nuove - Creativo.media
x
Di ritorno dalle vacanze finestre e…
Cerchi idee per realizzare mobili in stile rustico? Ricicla in modo creativo le bobine di legno per i cavi Hai vecchi vestiti che non usi più? Puoi trasformarli in altri indumenti o accessori

Di ritorno dalle vacanze finestre e persiane sono piene di polvere? Scopri come farle tornare come nuove

27 Agosto 2021 • di Angelica Vianello
89.846
Advertisement

Non sempre ci si dedica alla pulizia delle finestre, o almeno non quanto spesso dovremmo, e ancora più di rado si pensa a pulire le persiane, soprattutto all'esterno. Però basta qualche settimana ed ecco che tutte queste superfici si coprono di una patina di polvere e sporcizia davvero fastidiosa a vedersi. 

In estate, quando le piogge sono rare e l'acqua, una volta asciutta lascia più tracce di sporcizia che altro, diventa ancora più evidente la necessità di lavarle, e magari ce ne rendiamo conto proprio al ritorno da una vacanza. Per occuparsi della loro puliza si può ricorrere a qualche rimedio semplice ed efficace, come quelli che vi riportiamo di seguito.


immagine: Creativo
  • Con aceto e alcol: sui vetri come sulle persiane (non se sono di legno) potete usare un prodotto a base di aceto e acqua. Diluite 100 ml di aceto in 500 ml di acqua, e spruzzatelo sulla superficie, usando poi un panno morbido. Dopodiché usate alcol etilico per eliminare eventuali aloni.
  • Con sapone di Marsiglia: per un rimedio delicato e profumato, sciogliete una piccola manciata di sapone in una bacinella di acqua ben calda, e poi passatela sul vetro o sulla persiana con una spugnetta o panno in microfibra. Usate poi un altro panno con acqua calda per sciacquare e un terzo (anche scamosciato, per le finestre) per asciugare per bene.
  • Sapone giallo (sapone molle di potassio): da usare come quello di Marsiglia, sciogliendone un pezzetto in un litro di acqua e versando tutto in un flacone spray per distribuirlo più facilmente.
  • Se le persiane sono in alluminio, potete lavarle con una pasta di bicarbonato di sodio e acqua, da strofinare delicatamente sulle macchie, risciacquando poi con un panno bagnato e asciugando con un terzo panno pulito. A questa mistura potete aggiungere anche un po' di succo di limone.
  • Per le persiane in PVC, poi, un pulitore a vapore è un'ottima e comoda soluzione.
  • Tra gli altri rimedi da non dimenticare per la pulizia dei vetri delle finestre, oltre a quello classico dell'alcol etilico, potete provare anche con un po' di borotalco (due cucchiai) disciolti in un flacone di acqua, da strofinare con un panno morbido, usandone poi uno cattura-polvere o in microfibra alla fine per eliminare qualsiasi residuo. In modo simile, si può usare dell'amido di mais o di patate, aggiungendo però anche un goccio di aceto.

Buon lavoro!

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie