x
Prepara la casa e il giardino per l'inverno…
Sporco incrostato su griglie e teglie? Prova qualche trucco per rimuoverlo facilmente Rinnova il look di casa con qualche piccola miglioria economica e creativa

Prepara la casa e il giardino per l'inverno occupandoti di qualche lavoro di manutenzione in autunno

07 Ottobre 2021 • di Angelica Vianello
2.399
Advertisement

Ogni anno con il cambio delle stagioni dobbiamo adeguare il nostro stile di vita: non solo guardaroba, orari e cibo, ma le nostre abitazioni richiedono qualche accortezza in vista dell'arrivo dell'inverno. Perciò quando in autunno cominciano ad abbassarsi le temperature ed ad aumentare i giorni di pioggia, bisogna far tesoro dei momenti utili per occuparci di tante piccole faccende di manutenzione domestica che ci aiuteranno a passare l'inverno senza troppi fastidi o brutte sorprese.

Soprattutto dove il clima si fa molto rigido dalla fine dell'autunno, è bene sfruttare allora la mezza stagione per una serie di lavoretti utili. Ve ne indichiamo alcuni di seguito.


Se avete un sistema d'irrigazione e in inverno c'è rischio di gelate, bisogna preparare anche queste tubature che si trovano esposte al freddo liberandole di tutta l'acqua al loro interno (si possono anche noleggiare compressori, in genere) e nel caso dei sistemi più ampi e articolati bisognerà agire per settori così da essere certi che l'acqua venga davvero espulsa.

Se avete anche idropulitrici e non le tenete all'interno di casa ma in un capanno o sgabuzzino esterno, allora anche queste nei luoghi più freddi rischiano di rovinarsi seriamente se non vengono preparate per l'inverno eliminando l'acqua all'interno delle tubature. Se scoppiano e deformano i pezzi, infatti, si creano danni molto costosi da riparare.

Advertisement

Mobili e cuscini da esterno devono essere lavati, asciugati e messi a riparo prima che sia troppo tardi: portateli in casa se avete spazio, oppure usate custodie adatte per inserirli dentro gli armadi o capanni esterni, così che non si rovinino e siano nelle migliori condizioni per la primavera successiva.

I telai di diversi tipi di finestre, soprattutto quelle con infissi in PVC, hanno dei fori di drenaggio che fanno fuoriuscire l'acqua piovana che si incanala nel telaio stesso, così come tutta l'umidità in eccesso. Vanno puliti un paio di volte all'anno, di cui una prima che arrivi l'inverno: si possono usare fil di ferro o anche un po' di aria compressa

Pulire le grondaie è un lavoro che diventa particolarmente faticoso in autunno, se abbiamo alberi nelle vicinanze, ma non lo si può rimandare: se si trascurano, le grondaie si riempiono di sporcizia che non fa defluire l'acqua e alla lunga si possono rovinare le parti finali del tetto che rimangono più a lungo a bagnate. Anche le tegole andrebbero pulite per bene proprio per evitare che accumuli di foglie e sporcizia ostacolino il deflusso dell'acqua.

Advertisement

Quando le escursioni termiche diventano notevoli e le piante delicate passano sempre più ore al buio e al freddo di quante non trascorrano al sole, è il momento di portarle in casa prima che sia troppo tardi. Scegliete i punti più adatti a seconda di umidità, temperatura e soprattutto luminosità di cui hanno bisogno, tenendo conto che in genere andranno preferite le posizioni nei pressi delle finestre rivolte a sud, visto che i raggi del sole in inverno sono comunque più deboli anche nelle ore più calde.

Caminetti e stufe saranno al lavoro quotidianamente da un certo punto dell'autunno in poi, dunque è il momento di controllare che siano in ottime condizioni e che le canne fumarie siano ben pulite.

Allo stesso modo, anche i sistemi di riscaldamento dell'aria, le griglie di ventilazione e i filtri dei condizionatori dovranno essere puliti per bene prima di cominciare a funzionare a spron battuto.

Advertisement

Non dimenticate di controllare che gli infissi di porte e finestre siano ben isolati, e in caso riparate con le guarnizioni adeguate in modo da evitare spifferi quando si comincerà a riscaldare la casa.

Buon lavoro!

Tags: UtiliIdeeFai da te
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie