Docce in stile moderno: lasciati stupire da tante idee per arredare il bagno con gusto contemporaneo - Creativo.media
x
Docce in stile moderno: lasciati stupire…
Hai bisogno di spazio extra in casa? Scopri in quanti modi brillanti potresti sfruttare il sottoscala 12 affascinanti idee per arredare la cucina con colori scuri

Docce in stile moderno: lasciati stupire da tante idee per arredare il bagno con gusto contemporaneo

16 Gennaio 2022 • di Angelica Vianello
3.074
Advertisement

Una doccia in stile moderno può trovar spazio sia in un bagno arredato con gusto altrettanto contemporaneo, che quando alcuni dettagli del design hanno un fascino vagamente rétro. Tutto sta a saper abbinare al meglio materiali e forme, e le opzioni tra cui scegliere sono davvero infinite. Si deve poi tener conto dello spazio a disposizione nonché della luce naturale e artificiale di cui si può godere nel bagno, così da scegliere magari colori più o meno chiari.

Box in vetro o muratura, piastrelle lucide o opache che ricordano la pietra, piatti doccia in stile vintage o quelli ultramoderni che creano una vera e propria pioggia in bagno. Lasciatevi ispirare da queste e tante altre idee negli esempi di docce moderne riportati di seguito.

Superfici sgombere da troppi arredi, magari una nicchia nella parete per ospitare i prodotti da usare in doccia, e per il resto un semplice pannello di vetro che separa la zona doccia dal resto del bagno, riparando così dagli schizzi: pochi elementi e tutti molto leggeri.

Spesso le ante di vetro che racchiudono la doccia non hanno una cornice, così da risultare pressoché invisibili. E prende sempre più piede il trend che vede l'uso di piastrelle non lucide, ma dall'effetto quasi ruvido.

Advertisement

Se invece la cornice c'è, può diventare un elemento grafico, come un disegno geometrico sospeso che si somma a tutti gli altri dettagli in netto contrasto cromatico con pareti, soffitto e pavimento.

In genere le cabine doccia sono sistemate negli angoli, ed è piacevole anche sottolineare quello spazio racchiuso dalle pareti trasparenti in vetro con un rivestimento che sia in contrasto cromatico col resto.

Quando c'è molto spazio a disposizione e soprattutto un'ottima illuminazione, le pareti che racchiudono la doccia possono essere realizzate anche in muratura, magari senza che arrivino a congiungersi col soffitto.

Advertisement

Se volete sfruttare il look del legno in doccia, potete farlo con le piastrelle che ne emulano l'aspetto.

Ci sono anche esempi di docce che abbiano il piatto in legno (in genere teak), debitamente trattato e dunque abbastanza caro, per poter resistere senza rovinarsi in un ambiente così umido. Più raro, invece, trovare legno vero sulle pareti.

Advertisement

Molto bella l'idea di una doccia scura, con la nicchia per shampoo e bagnoschiuma illuminata artificialmente.

A far la differenza, poi, sono anche i soffioni: sono molto belli i piatti quadrati ampi, spesso incastonati nel soffitto, che fanno cadere l'acqua a pioggia.

Advertisement

Hanno un effetto simile anche quelli fissi col piatto rotondo o rettangolare, cui si abbina sempre un soffione col tubo mobile sulla parete.

Un'idea davvero strepitosa per un sottotetto.

Quando si dice un bagno da sogno.

Qual è il vostro tipo di doccia in stile moderno preferita?

Tags: ArredamentoDesignIdee
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie