Elimina lo sporco dalla vaschetta della lavatrice con questo semplice metodo fai-da-te - Creativo.media
x
Elimina lo sporco dalla vaschetta della…
Vuoi orchidee sempre rigogliose? Scopri come stimolare la crescita di nuove foglie Scrub per il corpo fai-da-te: prepara degli esfolianti personalizzati con ingredienti naturali

Elimina lo sporco dalla vaschetta della lavatrice con questo semplice metodo fai-da-te

25 Gennaio 2022 • di Angelica Vianello
7.634
Advertisement

Quando facciamo il bucato ci piace che esca dalla lavatrice pulito e profumato, ma non sempre si riescono a evitare cattivi odori sui tessuti. Tra le varie cause che portano a questo fenomeno, c'è una scarsa pulizia dell'apparecchio: ecco allora che ci troviamo a pulire le guarnizioni dell'oblò o il cestello, e magari controlliamo anche le condizioni del filtro. Ma c'è anche un altro elemento che bisogna ricordarsi di mantenere nel modo giusto, ovvero la vaschetta in cui versiamo i detersivi.

Quella, infatti, è sempre a contatto con vari saponi e detersivi diversi, liquidi o in polvere, e sebbene questi vengano scaricati nel sistema di tubature a ogni ciclo di lavaggio, qualche rimasuglio rimane sempre nella vaschetta, soprattutto nei punti difficili da raggiungere con una normale spugnetta o panno morbido. Ecco allora che col tempo diventano scuri e producono muffa, il che è altamente antigiènico oltre che fastidioso a vedersi. Bisogna quindi adoperarsi per una pulizia a fondo occasionale anche della vaschetta dei detersivi. Leggete oltre per scoprire come occuparsene.


immagine: Creativo

Cosa servirà:

  • Una bacinella, o anche la vasca del lavandino
  • Alternativamente: aceto bianco, bicarbonato, sapone di Marsiglia o per i piatti
  • (facoltativo) succo di limone
  • Uno spazzolino
  • Una spugnetta
  • Un panno in microfibra

Come procedere

  1. Riempite la bacinella di acqua calda, quel tanto che basterà per lasciare immersa la vaschetta
  2. Versate i prodotti per pulire nell'acqua:
    Se usate l'aceto, ve ne serviranno 250 ml
    Se usate il bicarbonato, dovrete sciogliere mescolando 3 cucchiai
    Se usate il sapone di Marsiglia, userete 2 cucchiai (in scaglie o liquido), mescolando finché non si scioglie
    Se invece ricorrete al sapone per piatti, usatene un cucchiaio o un cucchiaio e mezzo
  3. Seguendo le istruzioni del produttore, estraete tutto il cassetto dei detersivi. In genere basta davvero solo tirarlo fuori con delicatezza, facendo attenzione a eventuali coperchi dei singoli vani di cui si compone.
  4. Se volete, potete versare il succo di un limone su tutta la vaschetta
  5. Immergete la vaschetta nell'acqua calda con aceto/bicarbonato/saponi e lasciate in ammollo per mezz'ora.
  6. Trascorso quel tempo, munitevi di una spugnetta e un vecchio spazzolino per staccare tutto lo sporco che avrete ammorbidito
  7. Sciacquate bene e asciugate subito con il panno in microfibra.
  8. Assicuratevi che la vaschetta sia ben pulita e asciutta e inseritela di nuovo nel suo alloggio.

Una manutenzione periodica di questo genere, unita all'appropriata cura delle altre parti della lavatrice, farà durare a lungo il vostro apparecchio e soprattutto garantisce un bucato sempre impeccabile.

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie