Chiusura lampo che non si chiude più? Scopri come riparare la zip con un semplice trucco - Creativo.media
x
Chiusura lampo che non si chiude più?…
Trucchi famosi per avere capelli fantastici: quali funzionano davvero? Vecchi CD rotti? Lasciati ispirare da tante idee artistiche per trasformarli in fantastiche decorazioni!

Chiusura lampo che non si chiude più? Scopri come riparare la zip con un semplice trucco

08 Febbraio 2022 • di Angelica Vianello
2.966
Advertisement

Sono tantissimi gli indumenti, ma anche accessori e oggetti che usiamo ogni giorno dotati di una chiusura lampo. Dai cappotti, ai jeans fino a borse di vario genere, usiamo le zip davvero tutti i giorni, e quelle che apriamo e chiudiamo più spesso sono anche quelle che rischiano di rovinarsi di più. Vi è mai capitato di voler chiudere una giacca o una borsa e vedere che il cursore della chiusura lampo scorre, ma di fatto la cerniera rimane aperta?

In quei casi è difficile anche far tornare il cursore in basso per separare del tutto i due lembi di tessuto che la cerniera doveva chiudere, e non sempre ripetere l'operazione risolve il problema. Invece di accanirsi inutilmente o gettare la spugna, possiamo invece provare ad effettuare una semplice riparazione per cui avremo bisogno di una pinzetta.


È meglio se usate una pinza piccola a becchi lunghi (appuntiti o piatti, scegliete quelle che avete in casa o con cui vi trovate più comodi), ma se non ne avete, potete provare anche con un paio di pinzette per estetica di buona qualità, meglio se a punta piatta.

  1. Quando il cursore rimane a metà della cerniera, invece di forzarlo a scorrere di nuovo alla posizione originale, prendere le pinze e chiudete insieme le due metà senza esagerare nel fare pressione, ma in modo che si restringano di nuovo. In genere, infatti, è un problema dovuto all'usura del cursore e non a dentini della cerniera.
  2. Continuate a far scorrere la cerniera nella direzione che avevate seguito prima
  3. Se intanto erano rimasti aperti anche i lembi al di sotto del cursore, fatelo ripassare anche su quelli, riandando all'inizio della cerniera e scorrendo su tutta la chiusura. 

In questo modo dovrebbe essere aggiustata. Se invece vi sembra che il metodo non funzioni, potrebbe essere necessario estrarre il cursore e stringerlo a mano con più attenzione. Per fare questo usate le pinze (a punta, però, non piatte) per togliere il fermo inferiore della cerniera, che assomiglia a un dentino più grande. Dovete togliere quello del lato cui scorre il cursore. Eliminate la linguetta se non vi fa lavorare comodamente, e chiudete il cursore. Poi rimettetelo sulla cerniera, magari aiutandovi anche con una forchetta.

Se nemmeno questo funziona, significa che il cursore è da cambiare: si trova facilmente in qualsiasi negozio di merceria, o anche online. E per capire quale prendere, girate il cursore e noterete che sul retro (il lato piatto), ci sono indicate le sue misure.

Buon lavoro!

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie