Ripiani della cucina effetto marmo: sapevi che puoi crearli con una spesa minima? - Creativo.media
x
Ripiani della cucina effetto marmo:…
Lascia fare alla lavatrice: scopri per quali oggetti insoliti puoi usarla 11 adorabili costumi di Carnevale per bambini da confezionare a mano in modo semplice e veloce

Ripiani della cucina effetto marmo: sapevi che puoi crearli con una spesa minima?

17 Febbraio 2022 • di Angelica Vianello
1.280
Advertisement

Il marmo è uno dei materiali più desiderati per le finiture della cucina: si usa in genere per i ripiani di lavoro, e conferisce a tutta la stanza un aspetto davvero di lusso e molto elegante. Si tratta però anche di un allestimento piuttosto costoso che non è alla portata di tutti.

Se però non voleste rinunciare all'estetica di una superficie candida e attraversata dalle tipiche venature grigiastre tipica di questi rivestimenti, potreste seguire l'esempio che spopola su TikTok, ovvero quello di un'utente che ha trovato il modo di dipingere i ripiani della cucina e farli sembrare proprio di marmo. La stanza ne esce completamente rivoluzionata, e magari poi viene voglia anche di ridipingere i pensili e rinnovare l'arredo!


L'utente di TikTok, al secolo Melissa Mondragon, mostra nel suo video come è riuscita a rinnovare l'aspetto della cucina a partire proprio dai ripiani della cucina: a vederli si direbbe che erano di granito o qualche materiale simile, ma grazie all'acquisto di un kit apposito (che costa poco più di 150 euro, e potete trovarlo qui o cercarne di simili online) è riuscita a rinnovarli in modo irriconoscibile.

Il procedimento è semplice, ma richiede comunque un po' di pazienza e attenzione.

Si inizia proteggendo con nastro da pittore tutti i bordi, eventuali fornelli e superfici a contatto col ripiano che però non devono essere sporcate dalla vernice. Il ripiano dovrà inoltre essere perfettamente pulito e asciutto.

Si passa poi a stendere la base di vernice bianca, che sia uniforme e coprente. Una volta asciutta, Melissa ha disegnato a mano libera delle venature grigie (quella è la parte più impegnativa). Quando anche le venature sono perfettamente asciutte arriva il momento di coprire tutto il lavoro con uno strato di resina epossidica, che creerà una superficie dura, liscia e trasparente che protegge tutto il ripiano o lo rende adatto ai lavori di cucina.

Ci vuole un minimo di abilità nel dipingere le venature, e per questo non è detto che sia alla portata proprio di tutti, ma potrebbe davvero essere il progetto che rivoluziona la vostra cucina senza una spesa da capogiro! Vi piacerebbe provare un lavoro di fai-da-te come questo?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie