x
Voglia di dolci fritti per Carnevale?…
Passi tutto il giorno davanti alla scrivania? Fai sparire i dolori con questi semplici movimenti Tubature di metallo per arredare in stile industrial: 12 idee imperdibili!

Voglia di dolci fritti per Carnevale? Prova questi ravioli alla ricotta semplici e golosi

18 Febbraio 2022 • di Angelica Vianello
875
Advertisement

Il periodo di Carnevale è fatto di feste in maschera, coriandoli e inevitabilmente anche i dolci fritti della tradizione, che cambiano da regione a regione ma sono tutti davvero delle delizie cui è difficile resistere. In casa ne possiamo quindi preparare di tanti tipi diversi, magari facendo nostra la ricetta segreta della nonna, e sono sempre una pausa golosa tutta da gustare, da soli o magari in compagnia di ospiti. Di seguito vi proponiamo la ricetta semplice per dei ravioli alla ricotta, anch'essi fritti come da tradizione.

Si tratta di una preparazione per cui ci vogliono pochi ingredienti, ma che poi potreste arricchire di sapori e profumi diversi a seconda dei gusti e renderla davvero unica.


immagine: Commons Wikimedia

Gli ingredienti necessari per circa 30 ravioli 

  • 500 g farina tipo 00
  • 3 uova intere
  • 2 cucchiai di acqua
  • 2 cucchiai di olio (in genere di semi, ma potreste provare anche con uno d'oliva delicato)
  • 50 grammi di zucchero semolato
  • (facoltativo) 35 ml di un liquore come rum, cointreau, limoncello, marsala
  • olio per friggere
  • zucchero a velo (o magari anche marmellata!) per servire

Pe l'impasto invece userete

  • 750 grammi di ricotta
  • 100 grammi di zucchero semolato (o anche di canna)
  • 3 uova
  • (facoltativo) per insaporire potete usare 1 cucchiaino di cannella, oppure 3 cucchiai di un liquore agli agrumi, alchermes o anche Marsala o rum.

Come preparare i ravioli fritti dolci

  1. Iniziate con il ripieno: lavorate la ricotta con una forchetta, dentro a una ciotola, così da renderla cremosa e liscia.
  2. Sbattete le uova con lo zucchero. Non serve che siano spumose, ma devono essere ben amalgamate. 
  3. Aggiungetele alla ricotta e mescolate bene
  4. Aggiungete se volete cannella o liquore, poi coprite con pellicola a contatto e mettete in frigo per 20 minuti.
  5. Nel frattempo preparate l'impasto, cominciando dalle uova che sbatterete insieme allo zucchero.
  6. Aggiungete olio e acqua e continuate a sbattere per bene
  7. Setacciate la farina per aggiungerla alle uova, e impastate fino ad avere un composto malleabile da lavorare a mano (o con impastatrice). Quando la pasta sarà ben liscia ed elastica, facile da lavorare, copritela e lasciate riposare (in frigo se la temperatura è alta) per un quarto d'ora.
  8. Prelevate piccole porzioni di pasta e stendetele su un ripiano di lavoro infarinato: dovrete ottenere uno spessore di pochi millimetri, così da avere poi ravioli croccanti. Ritagliate cerchi o quadrati: i primi li piegherete (dopo la farcitura) per creare ravioli a mezzaluna, per gli altri vi serviranno due quadrati per ogni raviolo.
  9. Mettete un cucchiaino circa di ripieno (ma vi aggiusterete a seconda della grandezza dei vostri ravioli) e chiudete sigillando per bene  bordi: potete aiutarvi con dell'albume o provare anche a inumidire i bordi con l'acqua, e poi anche schiacciare insieme con i rebbi di una forchetta.
  10. Intanto avrete fatto scaldare l'olio: i ravioli vanno cotti subito, quindi immergeteli, fateli girare un paio di volte e toglieteli quando diventano dorati, lasciando scolare su carta assorbente o carta paglia.

Quando saranno freddi abbastanza, spolverate di zucchero a velo e servite!

Potete rendere questi ravioli ancora più golosi usando cacao in polvere (o persino nutella) nell'impasto, o magari aggiungendo granella di nocciole o pistacchi, o ancora pezzetti di scorze candite di arancio. Se non usate i liquori per aromatizzare la ricotta, potete metterci dell'estratto di vaniglia. Insomma, pensate agli abbinamenti di gusti che vi stuzzicano di più e sperimentate!

Tags: CucinaCiboCarnevale
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie