Mai più allagamenti per pulire il filtro della lavatrice: prova il trucco della bottiglia! - Creativo.media
x
Mai più allagamenti per pulire il filtro…
3 scrub per il viso all'avena da preparare in casa per esfoliare la pelle delicatamente Un plank al giorno per 4 settimane: l'esercizio di pochi minuti che può trasformare il tuo fisico

Mai più allagamenti per pulire il filtro della lavatrice: prova il trucco della bottiglia!

28 Febbraio 2022 • di Angelica Vianello
26.946
Advertisement

Una delle manutenzioni di cui non bisogna dimenticarsi in casa è la pulizia periodica del filtro della lavatrice: nel cestello di questo elettrodomestico che usiamo spessissimo, infatti, finiscono detriti di ogni tipo, dalla terra, al cibo e soprattutto capelli o peli di animali domestici. Uniti alle fibre stesse delle stoffe lavate, questi detriti possono arrivare a intasare proprio il filtro, il che non solo può causare cattivi odori, ma soprattutto può portare a danni anche ingenti all'apparecchio.

In genere il filtro si trova nella parte anteriore della lavatrice con carico frontale, sotto all'oblò, all'angolo destro o sinistro in basso. Nel caso di quelle con carico dall'alto, invece, è più facile trovarlo sul retro. Per pulirlo bisogna aprire lo sportelletto del suo alloggio e poi svitare un tappo: ogni volta che si fa questo è inevitabile che esca un po' di acqua. Ma invece di dover faticare di più per raccoglierla con stracci e mocio, potete ricorrere al semplice trucco illustrato da Francesco Saccomandi in un brevissimo video di TikTok.


Guardate quanto è facile nel video di TikTok! Come potete vedere, si tratta semplicemente di usare una bottiglia di plastica qualunque, come quelle dell'acqua. Dovrete  solo tagliare via la parte superiore quel tanto che vi permetta di appoggiare l'apertura subito sotto al vano del filtro, in modo che sia pronta a raccogliere il flusso d'acqua che esce quando svitiamo il filtro stesso. Tenete in mano la bottiglia quando con l'altra mano aprite il filtro et voilà! È di certo più comodo che usare un bicchiere o trovare la bacinella delle dimensioni adatte per infilarsi proprio sotto all'apertura.

Per buona misura, è bene tenere comunque un vecchio asciugamano o degli strofinacci a terra, non si sa mai che qualche goccia d'acqua scappi prima di perfezionare la manovra o di capire come tagliare per bene la bottiglia. 

A questo punto potete lavare il filtro: rimuovete il grosso dello sporco che gli rimane attaccato e poi mettetelo in ammollo in una bacinella con acqua calda e un po' di aceto bianco, se volete anche del bicarbonato. Lasciatelo lì per mezz'ora poi risciacquate bene e asciugatelo. Togliete anche tutto lo sporco che trovate nell'alloggio, magari con un panno inumidito di acqua e aceto (o acqua ossigenata), e rimettete tutto a posto appena è asciutto. Buon lavoro!

 

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie