Non sai come rimuovere le macchie di super colla da tessuti e superfici varie? Scopri come puoi fare - Creativo.media
x
Non sai come rimuovere le macchie di…
Ciotole e vasi fatti con la segatura: scopri una tecnica di riciclo facile e divertente! Fai bollire i calzini per sbiancarli: scopri questo e altri metodi per averli bianchi come nuovi!

Non sai come rimuovere le macchie di super colla da tessuti e superfici varie? Scopri come puoi fare

28 Aprile 2022 • di Angelica Vianello
3.182
Advertisement

Chiunque in casa ha una confezione di colla liquida istantanea, quella che spesso è chiamata super colla (come quelle di brand quali Bostik, Loctite e simili): sono comodissime in una grande quantità di occasioni, aiutandoci a riparare un'infinità di oggetti in pochissimo tempo, permettendoci di recuperare l'uso dopo incidenti di ogni tipo.

Sappiamo quindi tutti che quando una goccia di quella colla finisce su tessuti e tante altre superfici, se non la si rimuove subito diventa una concrezione dura e difficile da eliminare. Anche sulla pelle non è facilissimo. Esiste però qualche trucco che può tornare utile in questi casi, ve ne parliamo di seguito.


immagine: Commons Wikimedia

Poiché è un materiale che, soprattutto quando si asciuga, è impermeabile all'acqua, non serve usare acqua e sapone. Ciò che ci aiuta, invece, è l'acetone, ovvero il normale solvente per unghie, quello che si usa per togliere lo smalto. Riesce a fare miracoli, ma attenzione: può far scolorire tessuti e materiali diversi, o comunque opacizzarli. Quindi si consiglia sempre di provare il rimedio prima su un pezzetto nascosto della stessa superficie.

  • Sui ripiani di lavoro: si può usare su marmo, granito, laminato e non solo. Fate comunque sempre un test prima per evitare di dover riparare ciò che fa l'acetone.
    Versate un po' di solvente per unghie su un batuffolo di cotone e strofinatelo sulla macchia finché quella non si ammorbidisce un po'. A quel punto, cercate di sollevare tutta la colla dalla superficie con delicatezza. Potete aiutarvi magari con la punta tonda di un coltello. Se non funziona, usate qualche tipo di spatola o persino con un po' di carta vetrata, agendo sempre solo sulla macchia. Se necessario, tornate a strofinare anche l'acetone con il cotone.
  • Stoffa: a differenza delle superfici dure, sui tessuti è meglio aspettare che la colla si sia indurita, così la macchia rimane circoscritta. L'acetone, poi, può rovinare alcuni tessuti più delicati o far scolorire le tinte, quindi provate sempre prima su un angolino nascosto. Bisogna comunque evitare di usarlo su tessuti sintetici come modacrilico, acetato o triacetato, che si "squaglierebbero" a contatto con l'acetone. Per quelle, potete provare con aceto o solventi per unghie senza acetone.
    Per prima cosa cercate di togliere il grosso grattandolo con un coltello (quelli a punta tonda), se potete usare l'acetone versatelo su un batuffolo di cotone o un tovagliolo di carta, e premete questi sulla stoffa tenendo premuto per qualche minuto. In modo simile potete usare l'aceto.
    Usate poi un vecchio spazzolino per strofinare la macchia fino a che non riuscite a togliere la colla. Potete ripetere i due passaggi più volte, sempre controllando la reazione del tessuto.
    Infine, versate una goccia di detersivo per piatti sulla macchia e tamponate per sciacquare oppure lavate il tessuto  in lavatrice.

Avete mai provato questi rimedi?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie