x
Elementi antiestetici in casa: scopri…
Hai dimenticato il fazzoletto nei pantaloni lavati? C'è un metodo per recuperare la situazione Il sale grosso contro i cattivi odori: come pulire il wc con questa miscela economica ed efficace

Elementi antiestetici in casa: scopri le idee furbe per nasconderli o abbellirli

27 Agosto 2022 • di Laura Ossola
5.915
Advertisement

Avete arredato la vostra casa a regola d'arte, ma avete qualche elemento antiestetico che rompe l'armonia? Siete in buonissima compagnia: tra cavi elettrici, termosifoni, bidoni per la spazzatura differenziata, motori dei condizionatori e gioielli, sono tanti gli oggetti che potrebbero rendere la vostra casa meno attraente. 

Avete mai pensato che ci sono dei modi per nasconderli? E se invece provaste a camuffarli? Diventerebbero essi stessi dei magnifici pezzi d'arredo e regaleranno personalità alla vostra dimora! Abbiamo selezionato 6 idee davvero geniali da cui prendere ispirazione.


Cavi elettrici: ricopriteli con filo di iuta

I cavi elettrici sono il vero e proprio tormento dei giorni nostri. Le nostre case sono popolate da tanti oggetti tecnologici, che spesso le nostre stanze si trasformano in un groviglio di cavi elettrici.

Ci sono diversi modi per nasconderli: esistono delle scatole destinate a contenerli, oppure sono gli elementi ideali per la trasformazione in oggetti d'arredamento. Che ne dite di ricoprirli con la iuta? Così facendo potrete lasciarli liberi senza paura, anzi. Renderanno l'atmosfera più originale e più calda.

Cavi elettrici come rami fioriti

Un altro modo per camuffare i cavi elettrici è trasformarli in veri e propri quadri: i cavi della televisione si prestano bene a questo scopo, dal momento che corrono lungo i muri.

Vi basterà applicare delle foglioline e dei fiori e, perché no, anche degli uccellini appollaiati sui cavi. Vedrete che i vostri cavi si trasformeranno all'istante in meravigliosi rami di alberi!

Advertisement

Motore del condizionatore come mobiletto

I motori dei condizionatori sono tra le cose più brutte e antiestetiche ospitate dai nostri terrazzi e balconi. In questo caso basta davvero poco per trasformarli in qualcosa di piacevole e perfino utile.

Copriteli con dei mobiletti o degli armadi, diventeranno anche dei comodissimi portaoggetti.

Termosifoni

I termosifoni dovrebbero essere sempre sgombri per poter dare più calore con meno sprechi. Ma se avete in casa un termosifone che proprio non vi piace, potete camuffarlo con una struttura lignea.

A seconda della posizione del termosifone, la struttura potrà trasformarsi in una consolle che potrà ospitare dei vasi di piante verdi o fiori e dei soprammobili, oppure in una meravigliosa e comoda seduta, appoggiandovi sopra dei morbidi cuscini. 

Portagioielli a muro

Avete tanti gioielli e poco spazio dove riporli? La risposta è semplice: riponeteli in un portagioielli a muro! Dietro un quadro o una cornice di fotografie, resteranno perfettamente nascosti e non daranno fastidio sui mobili o nei cassetti.

Advertisement

Bidoni della spazzatura

Un tempo per la spazzatura c'era un bidone, che poteva essere contenuto agevolmente sotto il lavandino. Oggi con la raccolta differenziata, i bidoni si sono moltiplicati e spesso danno fastidio nelle nostre cucine o nei balconi. Eppure è molto semplice nasconderli: basterà inserirli in un mobiletto, così avrete a disposizione anche altre ante e dei cassetti dove conservare le vostre cianfrusaglie.

Che ve ne pare di queste idee? Ora non vi resta che lasciare spazio alla vostra fantasia: quegli elementi antiestetici non saranno più un fastidio!

Tags: ArredamentoDesignCase
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie