x
Facilitati la vita: scopri gli arredi…
Perché è fatto così? 10 insospettabili funzioni nascoste di oggetti comuni Accessori da bagno: 10 idee salvaspazio che ti cambiano la vita

Facilitati la vita: scopri gli arredi e accessori da evitare per una cucina più semplice da pulire

22 Agosto 2022 • di Angelica Vianello
2.064
Advertisement

Spesso le soluzioni d'arredo che ci attirano di più al momento dell'acquisto non si rivelano così oculate quando ci troviamo ad affrontare le pulizie di casa. Ci sono mobili e accessori che sono bellissimi a vedersi, rispondono pienamente al nostro senso estetico, ma poi così complicati da pulire per la forma o per i materiali di cui sono fatti che ci fanno rimpiangere i soldi spesi.

Così, al momento di ogni nuovo acquisto, chiunque ha il pallino della pulizia dovrà pensare a cosa faciliterà di più il lavoro in futuro. Non è facile individuare subito questo tipo di pregi e difetti nei vari oggetti di cui ci circondiamo, ed ecco allora che può tornare utile avere l'opinione di chi si occupa di pulizie professionalmente, in tante case diverse, come ad esempio la TikToker @cleanhappyco.


La serie di video caricati dalla ragazza inizia con delle superfici "tipiche" che si possono trovare in tante cucine. Lei è la prima a dire che trova molto belli certi lampadari e mobili, ma che a furia di incontrarli nelle case in cui lavora ha finito per odiarli, visto che sono un ricettacolo di polvere e sporco unto davvero fenomenale.

Di quali si tratta?

  • Lampadari pendenti con forme intricate. Specie quelli che arrivano fin sopra i ripiani di lavoro, immagineremmo, anche se la donna non fa particolari distinzioni. Sono molto belli, ammette, ma quando il paralume è fatto da una sorta di reticolo, ci vuole un sacco di tempo per andare a rimuovere la patina di unto e polvere che si annida in ogni spazio.
  • Pensili e mobili con intagli e modanature. Altro caso in cui il valore estetico è innegabile, ma poi la fatica per pulirli davvero è troppa e non ne vale la pena. Inoltre, racconta, spesso le è capitato di entrare in case dove le persone erano convinte di avere pulito i mobili dopo averli semplicemente lucidati con qualche prodotto. "Ma quello significa solo aggiungere uno strato di prodotto sopra a quello di unto e polvere. Bisogna sempre sgrassare per bene prima", ricorda.
  • Mensole a giorno. Da un punto di vista estetico, alleggeriscono il mobilio, sono bellissime e super trendy ("Le volevo tantissimo anche io", confessa la TikToker), ma tutta la polvere e l'unto che proviene dalla cottura di qualsiasi cibo si deposita velocemente anche lì. Quindi bisogna sapere che installare quelle al posto di mobili chiusi comporterà un lavoro extra.
  • Pensili che non arrivano fino al soffitto, ma lasciano quindi uno spazio che si riempie di polvere, ragnatele e sporcizia ed è anche difficile da raggiungere. Spesso viene infatti trascurato.

Si tratta, alla fine di questioni di preferenze personali, ma può essere utile ragionare anche in termini di facilità di pulizia quando si arreda un cucina. Nel suo video (e qui c'è la seconda parte), potete vedere anche le alternative a ogni accessorio o mobile che secondo la TikToker sono equivalenti ma più efficienti!

Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie