Poco spazio in casa? Guadagnane di più con soluzioni d'arredo brillanti

Angelica Vianello

02 Settembre 2022

Poco spazio in casa? Guadagnane di più con soluzioni d'arredo brillanti
Advertisement

A volte far entrare tutto quello che ci serve e che vorremmo nell'arredo di casa diventa un vero rompicapo: il giusto equilibrio tra lo spazio a disposizione e l'effettiva vivibilità degli ambienti è un punto difficile da trovare in certe situazioni. Mobili che ci piacciono, ma che per qualche centimetro di troppo sono proibiti, design accattivanti che però poi compromettono l'uso di altri oggetti nelle vicinanze. E soprattutto, la mancanza di spazio per riporre tutto quello che serve, scorte comprese: questi problemi pongono una vera sfida quando si arreda.

Possono però venire in aiuto esempi di design di interni di chi ha trovato soluzioni personalizzate azzeccate: ve ne proponiamo alcune di seguito, magari possono fare anche al caso vostro.

Advertisement

I mobili multifuzione: non sempre sono un buon investimento, specie se si tratta di divano letto che alla fine stanca. Ma alcuni, che di fatto devono essere convertiti meno spesso, possono fare la differenza. Come un tavolino da salotto che diventa anche una scrivania per usare il PC.

Non trascurate gli angoli: considerate sempre se, nell'inserire un armadio o credenza in una stanza, non sarebbe meglio metterlo in un angolo, così da usare per altre cose lo spazio che rimane.

Advertisement

Online potete trovare mille ispirazioni per comodini che rubano pochissimo spazio. Nei casi più "sacrificati", anche una mensola con bordi rialzati può sostituire un mobiletto, offrendo comunque lo spazio per appoggiare libri, cellulare e non solo. Servirà poi un'applique o faretto montati a muro o sulla testiera del letto come punto luce.

Scaffali a giorno per scolare piatti subito sopra al lavandino, magari anche con ganci cui appendere accessori da cucina. Oppure gli scaffali che si mettono attorno e sopra al microonde, col ripiano abbastanza sollevato da lasciar passare l'aria: sono solo alcuni dei complementi d'arredo che aiutano a trovare spazio in cucina.

In bagno o in qualsiasi altra stanza potete considerare delle nicchie poco profonde ricavate nei punti meno usati delle pareti: li attrezzate con ripiani sottili a filo, ed ecco che potrete poggiarvi un sacco di cose, decorazioni comprese.

Advertisement

Le scale sono uno dei rompicapo più difficili: la giusta combinazione tra pendenza e comodità a volte mette proprio in croce, ma ci sono soluzioni dal design accattivante, con mezzi gradini alternati, che tornano utili nelle case minuscole.

E mai dimenticare il sottoscala: alcuni sono abbastanza ampi da ospitare bagni di servizio, angolo lavanderia o una nicchia di lettura, altri invece tornano utili con cassetti e scaffali estraibili per usarli come guardaroba o ripostigli extra!

Advertisement

Anche lo spazio attorno a una finestra, persino sui pianerottoli e non solo nei salotti, può ospitar mobili: una struttura a ponte sui lati e sopra la cornice ospita librerie e mobiletti, e una seduta al di sotto nasconde cassetti da riempire!

C'è persino chi ha pensato di installare una scarpiera a scomparsa nel controsoffitto: di sicuro così non si hanno paia di calzature ammonticchiate in vista in nessun angolo di casa!

Ci vuole inventiva ma si possono trovare tante idee per guadagnare spazio in casa!

Advertisement