Roller di velcro: il trucco per applicarli al meglio e ottenere una piega perfetta

Angelica Vianello

25 Settembre 2022

Roller di velcro: il trucco per applicarli al meglio e ottenere una piega perfetta
Advertisement

Una lunga massa di capelli che scendono in morbide onde attorno al viso e sulle spalle: è il look cui si punta ogni volta che si cerca di fare una messa in piega come si deve, ricorrendo ai roller o magari alla piastra. Non sempre però si ottiene la capigliatura che si immagina. A volte i capelli, specie se molto lunghi, rimangono appiattiti sulle tempie prima di incurvarsi in un ricciolo ampio. Altre volte le onde sono poco voluminose. Come fare?

I roller possono dare una mano, se si ha abbastanza tempo per tenerli in posa. E quelli di velcro hanno un'ottima tenuta sulle ciocche, al punto che a volte, inserendoli tutti vicini tra loro, i capelli si impigliano tra l'uno e l'altro. Con un semplice trucco, però, si possono evitare i fastidi e ottenere tutti i benefici di questi accessori di bellezza.

via @elissakincade/TikTok

Advertisement

@elissakincade/TikTok

@elissakincade, infatti, mostra in diversi dei suoi video su TikTok la semplice manovra che fa ogni volta che infila un roller su una ciocca di capelli, per poi fissarlo sulla testa.

  1. Inizia scaldando un po' la ciocca con una piastra, giusto il necessario per aiutare i capelli a mantenere poi la forma che prendono con i roller
  2. Comincia ad applicare, come si fa di solito, il roller a partire dalla punta della ciocca di capelli ma tenendolo all'interno della ciocca, verso il collo.
  3. Quando arriva quadi in cima, per l'ultimo giro o due, torce la ciocca, portando il roller all'esterno, e così riesce a farlo arrivare molto più agevolmente in cima.
  4. Lo ferma con una pinza il più in alto possibile, senza fastidi.

È davvero tutto qui, ma pare che quella piccola mossa per far finire la salita del roller all'esterno della ciocca invece che all'interno faccia davvero tutta la differenza. Oltre al video appena descritto, che potete vedere qui, ne ha caricati altri, dove continua a spiegare questo metodo.

In questo, ad esempio, svela che, dopo aver pettinato per bene ogni ciocca, continua a districarla un po' anche con i roller stessi, prima di applicarli. Sempre in questo secondo video, si vede come cambia la resa dei roller a seconda che siano "montati" col metodo normale (girati sotto alla ciocca, all'interno) o con quello che lei trova più congeniale.

E voi, come preferite applicarli?

Advertisement