Ufficio a casa: 10 fantastici spunti per arredare e organizzare alla perfezione

Assunta Nero

07 Ottobre 2022

Ufficio a casa: 10 fantastici spunti per arredare e organizzare alla perfezione
Advertisement

Nella progettazione di un ufficio in casa possono entrare in ballo diverse variabili. Tutto dipende, ovviamente, dal tipo di lavoro per il quale l'ufficio serve. Ma in generale c'è da valutare l'arredamento più comodo e adatto all'ambiente, la disposizione e l'organizzazione degli strumenti di lavoro, la predisposizione degli spazi per pc, stampanti o altri supporti digitali e molto altro.

Può essere un lavoro abbastanza lungo e certosino, ma se svolto con cura e precisione, il risultato sarà ottimale. L'ufficio può essere trasformato, in questo modo, da mero luogo di lavoro a posto comodo e piacevole, dove anche lavorare può diventare rilassante o divertente.

Vi mostriamo, qui di seguito, un po' di idee utili per arredare con stile, praticità e nel pieno rispetti di gusti personali ed eventuali esigenze lavorative.

Advertisement

La parola chiave per l'arredamento di un ufficio è, sicuramente, "organizzazione". E per un'organizzazione impeccabile è certamente meglio circondarsi di mobili che abbiano tanti cassetti, mensole e scomparti. Tenere tutto ordinato sarà, così, più semplice.

Quando si ha a diposizione poco spazio da sfruttare, magari in una mansarda, è decisamente utile ricorrere a mobili bassi che sfruttino lo spazio sottostante a tavoli e scrivanie angolari per cassetti e scaffali.

Sempre per spazi ristretti, una soluzione ottimale possono essere le scrivanie a penisola, un jolly furbissimo utilizzato anche per altri tipi di ambiente.

E ancora, per ricavare un ufficio in una stanza piccola, magari di pianta quadrata, un'idea vincente può essere utilizzare una comodissima scrivania a forma di ferro di cavallo, che occupi tre delle pareti. Mentre la restante parete può essere sfruttata posizionandovi un mobile alto a scaffali, meglio se quadrati, dove riporre documenti e strumenti di lavoro. Tutto lo spazio sarà, così, sfruttato alla perfezione.

Di una scrivania a forma di ferro di cavallo, poi, oltre all'ampio piano di lavoro, potete sfruttare tutta la parte sottostante, sicuramente più spaziosa di quella sotto a una piccola scrivania, per ulteriori scaffali e cassetti.

Una chicca utile e utilizzata moltissimo nel contesto dell'ufficio è la famosa bacheca, che può essere in sughero o in altri materiali. È un supporto ingegnoso e utilissimo dove appuntare tutto ciò che dovete ricordare o conservare. E, anche visivamente, conferisce all'ambiente un tocco davvero originale.

Un mobile a scaffali, soprattutto se quadrati, può essere sfruttato in moltissimi modi. Fra i più gettonati ci sono l'utilizzo di scatole della misura dello scaffale, che fungano un po' da cassetti e la divisione del materiale in ordine cromatico. Dividere libri, documenti e organizer di ogni tipo, per colore, è un'ottima idea per tenere in ordine la roba rendendo più bello l'ambiente.

Un'altra soluzione geniale e ricercata è rappresentata dai cassetti verticali a scomparsa, il cui utilizzo sta prendendo piede anche in altri contesti, domestici e non. Se volete guadagnare spazio, questa è sicuramente un'idea da sviluppare e mettere in pratica.

Per gli uffici creativi, che presuppongono l'utilizzo di cartoncini, stoffe, colori e qualsiasi altro tipo di materiale, l'ordine cromatico abbinato all'uso di organizer adatti è sempre la scelta vincente.

E per finire, un suggerimento tipico ma mai banale è quello di utilizzare targhette e scritte per organizzare qualsiasi tipo di strumento lavorativo, documento o materiale. Lo si può fare anche con creatività, senza che le scritte compromettano minimamente lo stile e l'estetica del vostro ufficio.

Le dritte potrebbero essere ancora molte. Ma pensiamo che seguendo queste e il vostro gusto personale, vi verranno in mente mille altre idee originali e adatte a voi.

Advertisement
Advertisement