x
Luci sul controsoffitto: 11 idee da…
Asciugamani come accessori d'arredo: piegali con cura per decorare il bagno Prospettive assurde: 10 volte in cui qualcuno ha scattato foto a dir poco spiazzanti

Luci sul controsoffitto: 11 idee da cui trarre spunto per arredare con stile

12 Novembre 2022 • di Angelica Vianello
727
Advertisement

Sappiamo tutti che un'adeguata illuminazione è parte integrante della riuscita dell'arredamento di una casa. Questo non significa solo trovare lampade e lampadari d'effetto, dal design che si abbini perfettamente al resto della stanza, ma anche posizionare i punti luci in modo tale che ogni ambiente sia illuminato in modo utile, confortevole e con stile.

Così, invece di una o due fonti di luce come si faceva in passato, magari lampadario e una lampada a terra o una da tavolo, ormai da tempo si aggiungono controsoffitti che ospitino faretti posizionati in luoghi strategici, persino da accendere a sezioni e non necessariamente tutti insieme. E si può fare anche di più, con luci LED nascoste che disegnino forme luminose sul soffitto e sulle pareti. Date un'occhiata alle idee di seguito.


Faretti sui lati, per illuminare le pareti dall'alto e poi una cornice luminosa al centro, realizzata inserendo LED nascosti proprio dalla porzione di controsoffitto che scende di più sul perimetro. È la soluzione standard che funziona sempre.

A volte, il controsoffitto è fatto in modo da far scendere una lastra centrale, e allora la luce si irradia ai lati. Tenendo la fonte luminosa nascosta, l'effetto è diffuso e molto elegante.

Advertisement

Altra idea: invece di mettere le luci sul controsoffitto, fissarle ad elementi di legno che lo decorano. Può trattarsi di una grande tavola centrale...

... O di più assi che si aggrappano al soffitto stesso!

In genere i controsoffitti sono fatti di cartongesso: sono leggeri, e ci si può sbizzarrire con mille sagome, anche a diverse altezze, con cui decorare il soffitto di ogni stanza.

Advertisement

I design più moderni e apprezzati, poi, usano la luce come fosse disegno: così si lascia passare il fascio luminoso attraverso fessure ricavate ad arte.

Le forme geometriche pure sono molto amate in questo tipo di design di interni.

Advertisement

L'idea di disegnare forme di luce sul soffitto può anche riguardare una sola porzione dello stesso, usando poi metodi diversi per il resto della superficie.

I cerchi in rilievo sul soffitto aggiungono un elemento visivamente rilassante, perfetto in salotto ma anche nella camera da letto o in bagno.

Advertisement

Queste soluzioni di illuminazione sono bellissime anche negli ambienti di passaggio, come corridoi stretti e lunghi che così diventano subito più interessanti.

Altra opzione davvero scenografica da considerare: le lame di luce che dal soffitto scendono ad angolo sulle pareti. Davvero strepitose.

Quale idea vi piace di più?

Tags: ArredamentoDesignCase
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie