x
Bicarbonato di sodio: 10 modi in cui…
Valorizza le tue tende con delle pieghe perfette usando i rotoli di carta igienica Diffondi in tutta casa profumi inebrianti con questi semplici metodi naturali

Bicarbonato di sodio: 10 modi in cui potete sfruttare le sue proprietà per le vostre case

13 Novembre 2022 • di Laura Ossola
1.868
Advertisement

Il bicarbonato di sodio è un ingrediente immancabile nelle nostre cucine fin dai tempi dell'inizio della sua produzione industriale nel 1700; fu solo a quell'epoca infatti che l'uso di questo prezioso sale divenne popolare, grazie alla drastica riduzione dei suoi costi di produzione e commercializzazione.

Le sue proprietà tuttavia erano note fin da tempi ben più remoti. Furono gli egizi, infatti, i primi a scoprire i possibili usi di uno dei composti di bicarbonato, che si depositava come polvere biancastra sulle sponde del Nilo dopo l'evaporazione dell'acqua: con la sperimentazione di questa sostanza scoprirono il suo forte potere essiccante, la chiamarono "natron" e cominciarono a utilizzarla come conservante. Da lì si diffuse poi in tutto il mondo grazie alle rotte commerciali con gli altri popoli del Mediterraneo.

Ma oltre ai ben noti usi a tavola, il bicarbonato può essere sfruttato per numerosissimi altri scopi: vi elenchiamo di seguito 10 modi in cui potete sfruttare le sue proprietà in casa.


1. Deodorare e profumare

immagine: Creativo

Il bicarbonato è ottimo per rimuovere i cattivi odori sia da frigoriferi, posaceneri, lettiere dei gatti, scarpe, armadi e cassetti, che da ambienti più grandi, come ad esempio la cucina, dove spesso ristagna l'odore dei cibi cucinati. Vi basterà spargere un po' della polvere sul fondo delle pattumiere o conservarne una ciotola in frigo, in un armadio o accanto al piano cottura per rimuovere tutti i cattivi odori. 

Se però volete anche profumare la casa, potete aggiungere alla polvere anche degli olii essenziali. Sciogliendo la polvere in acqua e conservandola in un flacone con erogatore, potrete spruzzarla al bisogno per profumare l'ambiente.

2. Pulire spazzole e pettini

immagine: Creativo

Per rimuovere polvere, peli e residui di capelli da spazzole e pettini sarebbe bene lavarli regolarmente con una soluzione di acqua e bicarbonato. Lasciate questi strumenti ammollo in una bacinella con due cucchiai della polvere bianca: torneranno subito come nuovi.

Advertisement

3. Pulire la moka o la macchina del caffè

immagine: Creativo

Per rimuovere dalla moka i residui di caffè, oppure per pulire e decalcificare la macchinetta del caffè, il bicarbonato non solo è molto efficace: non lascerà residui e non altererà l'aroma della vostra bevanda.

4. Pulire il forno

immagine: Creativo

Per pulire efficacemente il forno senza ricorrere a fastidiosi prodotti chimici potete utilizzare una pasta di acqua e bicarbonato. Cospargetela su tutte le superfici del forno e lasciatela agire un'intera notte. Quando risciacquerete al mattino il vostro forno sarà pulitissimo.

5. Anticalcare

immagine: Creativo

Il bicarbonato è ottimo anche nella rimozione del calcare: usatelo quindi in lavastoviglie, in lavatrice, ma anche su rubinetti e lavandini: le incrostazioni di calcare spariranno con facilità.

6. Pulire le superfici

immagine: Creativo

Per pulire i pavimenti potete sostituire il classico detersivo con due cucchiai di bicarbonato diluiti in acqua tiepida, mentre per i mobili vi basterà cospargere un po' di polvere di bicarbonato su una spugna umida e passarla sulla superficie.

7. Antimacchia

immagine: Creativo

Il bicarbonato rimuove efficacemente tutte le macchie di grasso e olio da tessuti e superfici; avete presente quella macchia di olio per automobile sulla pavimentazione del giardino? E quella di unto sulla vostra tovaglia? Dimenticatele per sempre con una spruzzata di polvere!

8. Pulire i tessuti

immagine: Creativo

Tappeti, divani e moquette sono belli da vedere e scaldano l'ambiente, ma che fatica pulirli! Cospargete un po' di polvere di bicarbonato sulle superfici, lasciare agire qualche ora e aspirate: i risultati saranno perfetti.

9. Sturare gli scarichi

immagine: Creativo

Se avete uno scarico otturato, invece dei prodotti chimici potete utilizzare efficacemente anche il bicarbonato: versatene un bicchiere, seguito da un bicchiere di aceto e una pentola di acqua bollente. Lasciate agire qualche ora prima di riutilizzare lo scarico. Se l'otturazione è molto importante, ripetete l'operazione due o tre volte. Vedrete che risultati!

10. Antimuffa

immagine: Creativo

Problemi di muffa in casa? Niente paura! Miscelate due cucchiai di bicarbonato, due di acqua ossigenata e due di sale fino. Inserite in un flacone con uno spruzzino e applicate sulla parte da trattare. Rimuovete con uno spazzolino o una spugna, assicurandovi di coprirvi bocca e naso per evitare di respirare le muffe.

Questi erano solo alcuni esempi di tutti i possibili usi del bicarbonato, ma ce ne sono ancora centinaia: che aspettate, correte a comprarlo!

Tags: TrucchiCaseFai da te
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie