x
Accessori green per l'igiene personale…
Aloni di calcare sui rubinetti? Usa la schiuma da barba per farli sparire Mai farsi trovare impreparati: 8 cose da portare con sé quando si esce di casa

Accessori green per l'igiene personale e la pulizia della casa: 5 articoli da provare

24 Novembre 2022 • di Angelica Vianello
1.070
Advertisement

Non sempre ci rendiamo conto dell'enorme spreco di risorse che si perpetua ogni volta che acquistiamo, usiamo e buttiamo via tanti accessori di uso quotidiano, specie quelli per la nostra igiene personale o per la puliza della casa. CI avvaliamo infatti di una miriade di strumenti fatti di plastica spesso non riciclabile, e venduti in confezioni anch'esse decisamente non biodegradabili. Sono tutti fattori che ogni giorno contribuiscono a inquinare il nostro ecosistema, e considerando che sono comportamenti comuni a tutti noi, cercare di ridurre laddove possibile questo tipo di impatto significa dare una mano all'ambiente.

Di seguito, quindi, vi indichiamo alcuni tipi di prodotti di uso quotidiano fatti con materiali sostenibili, che potreste considerare di iniziare a usare abitualmente al posto delle alternative usa e getta o comunque più inquinanti.


immagine: Amazon

Cotton fioc: sia il cotone delle estremità che il gambo di plastica di cui sono fatti i cotton fioc tradizionali sono ormai un esempio di una produzione di massa che nuoce all'ambiente. Esistono però altenative riutilizzabili molte volte, in silicone,  che si possono lavare con cura per garantire sempre l'adeguata igiene.

immagine: Amazon

Saponi solidi: dal bagnoschiuma, allo scrub, al sapone per le mani e ancora allo shampoo, anche l'igiene personale può essere garantita con prodotti che non necessitino di confezioni da buttare di plastica. Sono tra l'altro opzioni comodissime persino in caso di viaggio, riducono lo spreco di prodotto a ogni utilizzo, e ormai ne esistono di tantissimi tipi diversi per tutti i gusti. Vale la pena provarli, visto che alla fine diventano anche un'occasione per risparmiare.

Advertisement
immagine: Amazon

Igiene orale: tra le singole cause di inquinamento di massa maggiori ci sono gli spazzolini di plastica che tutti usiamo da sempre. Ancora di più perché vanno cambiati spesso. Al giorno d'oggi, però, è facile procurarsi le alternative in legno, spesso di bambù, che sono molto più rispettose dell'ambiente. E questo vale persino per il filo interdentale!

immagine: Amazon

Dischetti di cotone: nel caso dei dischetti da usare per la skincare del viso (magari non il cotone che si usa per medicazioni), l'alternativa green più comoda sono quelli da lavare e riutilizzare innumerevoli volte. Sono spesso anch'essi di bambù e vengono venduti con sacchetti appositi per lavarli senza perderli per tutta la lavatrice. E altrimenti, esistono anche molti tutorial per confezionarne con le proprie mani usando scampoli di stoffa e vecchi asciugamani.

L'importante è sempre ricordarsi di lavarli per bene in modo regolare.

immagine: Amazon

Spugnette e panni per la pulizia di casa: anche in questo settore esistono le alternative ecologiche. Sono spugne vegetali, che hanno persino il lato abrasivo realizzato, perlopiù, con fibra di cocco. Interamente biodegradabili, possono essere gettate nella spazzatura senza troppi pensieri.

L'idea, insomma, è quella di preferire sempre materiali di origine naturale, prodotti in modo sostenibile e quanto più riutilizzabili così da evitare sprechi e ammortizzare i costi. Voi usate già qualcuna di queste alternative?

Tags: UtiliCaseGreen
Advertisement
Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie