Spugnette da piatti: scopri in quanti altri modi tornano utili in casa

Angelica Vianello

14 Dicembre 2022

Spugnette da piatti: scopri in quanti altri modi tornano utili in casa
Advertisement

Ci sono mille spese da fare ogni giorno, settimana o mese per approvvigionare la casa di tutto quello che serve e far fronte alle mille evenienze quotidiane, e a volte tutto questo, oltre a comportare un dispendio notevole, porta anche a consumare un sacco di energie. Per questo, laddove possibile, è comodo trovare una soluzione polivalente, cioè oggetti e accessori, o anche detersivi, che possano essere impiegati in tanti modi diversi.

Uno di questi articoli sono le spugnette per i piatti, quelle che hanno una parte morbida e una abrasiva, di qualsiasi marca le preferiamo: oltre che per lavare i piatti a mano, infatti, tornano utili anche in altri modi in giro per casa. Vediamone alcuni di seguito.

Advertisement

Creativo

  • Per pulire anche tutte le altre superfici di casa: in bagno e in giro per casa, funzionano alla grande, quindi vale la pena magari comprare un pacco grande di quelle, invece che tanti tipi diversi!
  • In frigorifero: le spugnette possono aiutare a controllare il livello di umidità dentro al frigorifero, per conservare più a lungo i vari cibi. Affinché possano riuscirci al meglio, è sempre comunque consigliabile inserire i vari alimenti nei contenitori o pellicole più adatti a seconda del tipo di cibo, in modo da evitare che qualcosa sgoccioli e contamini il resto dei prodotti conservati nell'apparecchio. Dopodiché, basta solo infilare nel cassetto una o due spugnette per i piatti, che siano però nuove, sterilizzate e perfettamente asciutte.
    C'è anche chi preferisce inserire la spugnetta (magari anche solo metà) dentro ai contenitori di frutta e verdura.
    Ancora, se aggiungete qualche goccia di aceto sulla spugnetta stessa messa in frigo, vi aiuterà a evitare cattivi odori e prevenire ancora meglio la formazione di muffa.
  • Nel bucato: se vi preoccupa eliminare il più possibile peli di cani e gatti dai vostri panni durante il bucato, inserite una o due spugnette pulite nel cestello insieme agli indumenti, e ne cattureranno un sacco!
  • Usate come gomma magica fai-da-te: fate bollire due o tre dita di acqua dentro a una pentola media, versate mezzo bicchiere di uno sbiancatore all'ossigeno attivo e mescolate. Infilate dei guanti resistenti al calore, gettate la spugnetta nel liquido e strizzatela in modo che si impregni della miscela. Strizzate ancora per scaricare il liquido in eccesso ed ecco che avrete una gomma magica, da usare sempre con guanti o dopo che si sia raffreddata.
  • Per lavare gli infissi: pulire le cornici delle finestre è spesso molto scomodo, ma se si usa una vecchia spugnetta, praticando dei tagli in modo che si appoggi sulla cornice raggiungendo tutti gli anfratti, diventa semplicissimo!

In quanti altri modi usate le spugnette per i piatti?

Advertisement