8 prodotti che aiutano ad avere un bucato sempre bianco splendente

Angelica Vianello

25 Dicembre 2020

8 prodotti che aiutano ad avere un bucato sempre bianco splendente
Advertisement

Nel lavare i capi bianchi, che siano biancheria per la casa, intimo o indumenti vari, col passare del tempo è inevitabile che perdano il loro candore originario. A seconda dei casi tendono a ingrigire o ingiallire, o magari vengono a contatto con altri tessuti durante il lavaggio, rimanendo rovinati spesso in modo irrimediabile.

Oltre ad evitare incidenti simili e ricordarsi di separare sempre i capi bianchi da quelli colorati si può cercare di ripristinare o preservare il candore dei vari tessuti ricorrendo ad alcuni prodotti. In ogni caso, con qualsiasi tipo di detergente, ammorbidente o additivo è sempre bene far caso ai dosaggi consigliati: esagerare con le quantità significa spesso aumentare il deposito di sostanze tra le fibre, finendo per rovinare i capi più in fretta.

via Better Homes & Gardens

Advertisement

pixabay.com

  1. Candeggina: sui capi bianchi si può usare con relativa tranquillità, ma è sempre bene controllare le etichette per essere certi che possano entrare in contatto con la candeggina. Se ne possono aggiungere circa 200 ml al lavaggio insieme al detergente per bucato. Non mescolatela però con aceto, prodotti a base di ammoniaca o altri prodotti di pulizia per la casa, perché alcune reazioni chimiche sprigionano fumi tossici e dannosi per la salute.
  2. Il cosiddetto "bluing liquid": non si trova facilmente da noi (qualche negozio ben fornito o rivenditori online lo hanno), ma si tratta di un prodotto a base di Blu di Prussia e acqua, che si aggiunge in piccole quantità ai bucati bianchi (in genere poco prima del risciacquo) per evitare che ingialliscano.
  3. I prodotti sbiancanti, in polvere o liquidi, con cui pretrattare i capi: ne esistono di diverse marche, e sono additivi spesso molto utili.
  4. Succo di limone: aggiungetene 230 ml al bucato insieme al detergente. Mai con i colorati.
  5. Bicarbonato di sodio: 90 grammi di bicarbonato aggiunti al detergente liquido all'inizio del lavaggio, oppure aggiunti al ciclo prima del risciacquo quando usate i detergenti in polvere aiutano a sbiancare e ammorbidire i tessuti.
  6. Borace: anche questa può essere usata come il bicarbonato di sodio. Se in particolare si vogliono smacchiare macchie di caffè o sudore, può essere un trattamento prima del bucato, mettendo in ammollo i capi per almeno mezzora in una bacinella di acqua tiepida in cui avrete disciolto 90 grammi di borace.
  7. Carbonato di sodio: 90 grammi di questa sostanza aggiunti al bucato in lavatrice possono aiutare molto. Si tratta però di un composto che risulta irritante, quindi assicuratevi sempre di aver risciacquato per bene i capi prima di farli asciugare.
  8. Aceto di vino bianco distillato: aggiungetene  60 ml durante la fase di risciacquo, e assicuratevi di risciacquare abbondantemente. Funziona anche come ammorbidente, riuscendo a sciogliere l'accumulo di ammorbidente o detersivo tra le fibre dei tessuti. È bene però non usarlo troppo spesso, per la corretta manutenzione della lavatrice e per non stressare troppo i tessuti stessi. Inoltre, non può essere usato su seta, acetati o tessuti con rayon.

Usate già qualcuno di questi metodi?

Advertisement