Gli errori più comuni da evitare nell'uso degli spazi che abbiamo a disposizione in casa - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Gli errori più comuni da evitare nell'uso…
Come trasformare una vecchia cassettiera in un fantastico mobile per la TV in pochi, semplici passi Pelucchi e pilling sul bucato: i trucchi per evitarli quando usiamo la lavatrice

Gli errori più comuni da evitare nell'uso degli spazi che abbiamo a disposizione in casa

22 Gennaio 2021 • di Angelica Vianello
20.203
Advertisement

Nelle case di piccole dimensioni, o quando si convive con molte altre persone, lo spazio a disposizione sembra non essere mai sufficiente per tutti gli oggetti e accessori che ci servono. La soluzione però non è sempre, o non subito, quella di aggiungere nuovi mobili, mensole e scaffali vari: a volte basta razionalizzare l'uso di quelli già a disposizione. 

Spesso infatti non troviamo posto a ciò che ci serve perché lo spazio a disposizione è usato male dagli altri oggetti che già abbiamo. Oltre ad essere brutto a vedersi, un ripiano disordinato è difficile da gestire e ci rende più fastidioso dover muoversi nelle varie stanze. Di seguito trovate allora una serie di errori comuni da cercare di correggere per poter sfruttare al meglio lo spazio a disposizione in casa.

Riempire troppo scaffali, mensole e ripiani dei mobili

immagine: Pinterest

Scegliere i contenitori sbagliati

immagine: Pinterest

Bisogna scegliere pochi oggetti e giusti: i contenitori quadrati rubano meno spazio di quelli circolari, e si deve anche usare il tipo giusto di contenitore per ogni categoria di oggetti.

Nei cestini aperti metteremo solo oggetti usati spesso, così da evitare il rischio che si impolverino, mentre i portaoggetti con manico sono perfetti per tenere in un solo posto utensili da spostare da una parte all'altra della stanza o della casa (posate, oggetti per cucito, attrezzi, accessori per lavori creativi). Nelle scatole con coperchio, invece finiranno tutti gli oggetti usati meno spesso.

Advertisement

Non limitarsi a un solo tipo di contenitore o una sola misura

immagine: Pinterest

È difficile ottenere un effetto piacevole mescolando insieme tanti contenitori diversi, ma quando si sceglie quale comprare (o creare!), limitandosi a una gamma di colori e materiali ristretta, ci si può sbizzarrire con le forme e le dimensioni, così da poter sfruttare tutti gli spazi e volumi a disposizione.

4. Ignorare gli spazi piccoli

immagine: Pinterest

Ogni angolo di casa può essere usato per arredare con gusto. L'importante è scegliere mobili che abbiamo forme poco ingombranti, e che offrano spazio extra per  riporre oggetti. Un tavolino come questo da sistemare tra due poltrone o accanto al divano, che abbia anche spazio per sistemare libri, coperte o telecomandi al di sotto, è un esempio.

Scegliere mensole o mobili tropo profondi

immagine: Pinterest

Sebbene grandi superfici e volumi possono contenere più oggetti, ma perché ciò succeda devono essere stipati all'eccesso, con conseguente disordine e difficoltà di accesso a ciascun prodotto. Meglio scegliere mensole o mobili poco profondi, che riusciremo a tenere in ordine con molta più facilità.

Advertisement

6. Serve spazio extra? Guardate in alto

immagine: Pinterest

Quando pensiamo di non poter aggiungere armadietti o mensole, guardiamo al soffitto: lo spazio più in alto sulle pareti, sopra a porte o finestre, può ospitare nuove soluzioni dove stipare tutto ciò che usiamo meno spesso.

Ignorare il visual clutter

immagine: Pinterest

Per "visual clutter" si intende una confusione visiva: anche quando ogni oggetto è nel posto dove deve trovarsi, non è detto che l'impressione sia quella di ordine. Aiutatevi a raggruppare articoli simili in contenitori che li tengano separati ma visibili, oppure nascondete dentro a scatole tutte le cose più piccole che si spargono in giro. 

Usare contenitori verticali nelle librerie e scaffali aiuta a dare l'impressione di ordine, così come cercare di raggruppare e tener in ordine tutti i cavi di alimentazione e connessione dei vari dispositivi elettronici che usiamo in casa.

Advertisement

Scegliere mobili chiusi

immagine: Pinterest

Riempire uno spazio piccolo solo con mobili e scaffali con ante chiuse può aumentare l'impressione di ingombro. Così, prendono sempre più piede le soluzioni completamente a giorno, senza nemmeno le ante a vetri. Sono perfette per arricchire l'ambiente mostrando tanti dettagli, e ovviamente vanno adottate per gli oggetti usati più di frequente.

Non fare il cambio di stagione

immagine: Pinterest

Anche il vano guardaroba può essere dotato di spazi chiusi e spazi a giorno, per indumenti e accessori da usare più spesso per ogni periodo dell'anno. Ruotare i contenuti dei vari mobili in giro per la casa a seconda del cambio delle stagioni o per seguire altri cambiamenti del ritmo di vita è un altro modo per aiutarsi a rassettare: sistemare nei punti più remoti tutte le cose che non ci servono, in modo da trovare direttamente solo quelle che utilizziamo in ogni periodo, è un modo infallibile per fare ordine più in fretta e più a lungo.

Advertisement

Non pensare a come rendere più accessibile ogni oggetto riposto

immagine: Pinterest

Cassetti e ripiani estraibili rendono più facile trovare e riporre oggetti. Anche avere sempre una scaletta o sgabello comodo e pratico per raggiungere gli scaffali più alti, senza dover ogni volta andare a pescarlo in giro per casa, è un modo per aiutarci a fare ordine sempre, senza rimandare.

immagine: Pinterest

Questo è vero ancora di più nella camera dei bambini: disporre tutto in modo che lo possano raggiungere senza aiuto e possano anche riporre nel punto giusto quando è ora di rassettare aiuta molto anche gli adulti.

Lasciare i cassetti in disordine

immagine: Pinterest

Abbiamo tutti almeno un cassetto in cui riponiamo alla rinfusa di tutto, e quanto più aspettiamo a sistemarlo, tanto più sarà difficile risistemarlo, senza contare che quello che finisce lì dentro diventa arduo da ripescare quando serve. Aiutiamoci allora con divisori e contenitori, anche fai da te.

Non usare qualche mobile multi uso

immagine: Pinterest

Le soluzioni d'arredo che possono essere sfruttate in più modi sono grandi alleati in case di piccole dimensioni, quindi sceglierne qualcuna che si abbini allo stile delle nostre abitazioni ci aiuterà anche a renderle più vivibili.

Avete già adottato qualcuna di queste soluzioni?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie