Dite addio ai cumuli di vestiti in disordine con questi appendiabiti economici e facili da costruire - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Dite addio ai cumuli di vestiti in disordine…
Non gettate i vecchi maglioni: 10 progetti creativi per creare nuovi indumenti e accessori originali Dipingere fiori con una sola pennellata: il tutorial facile per creare quadretti strepitosi

Dite addio ai cumuli di vestiti in disordine con questi appendiabiti economici e facili da costruire

22 Febbraio 2021 • di Angelica Vianello
4.824
Advertisement

Quante volte entrando nella camera da letto, nella stanza dei bambini o magari anche nel vano guardaroba notiamo un gran disordine per tutti gli abiti gettati alla rinfusa ovunque o magari ammonticchiati precariamente su una sedia? Succede a tutti di non avere il tempo di smistare gli abiti subito nelle ceste per il bucato o ripiegare gli indumenti e riporli negli armadi, ma c'è un modo semplice per evitarlo, che diventa anche un'occasione di arredamento fai-da-te che arricchisce il look della stanza.

Si tratta di semplici appendiabiti fai-da-te, un po' come quegli stender tipici dei negozi di abiti: le strutture che possiamo costruire a casa si ispirano a quelli. Un'asta supportata da montanti laterali e dotata spesso di rotelle o magari direttamente fissata a muro, che offre un punto cui appendere gli indumenti senza rubare troppo spazio. E possiamo realizzarle con diversi materiali: date un'occhiata alle idee proposte di seguito.

Di legno

Pensate a una struttura che ricorda i teepee dei nativi americani, solo sviluppata per lungo invece che a forma conica: è quello che questi semplici appendiabiti fai-da-te fanno venire in mente.

Sono mobili davvero utili, poco ingombranti e personalizzabili: pensate infatti a chi dovrà usarli e decidete di conseguenza l'altezza massima della struttura. Sono perfetti anche per i bimbi e si possono personalizzare in mille modi: legni di essenze diverse (anche combinati tra loro, perché no?) oppure una bella mano di vernice per abbinare ancora di più questo mobile al resto dell'arredo, o renderlo più colorato e allegro per la cameretta dei bimbi.

immagine: etsy.com

Ci si può anche aggiungere un ripiano in basso, nella maggior parte dei casi fatto di tessuto, per sfruttare spazio extra dove appoggiare pantaloni, maglioni, accessori o scarpe.

Advertisement

Con le tubature di metallo

immagine: Pinterest

Se preferite uno stile industrial, le tubature di metallo sono ideali. Deciderete voi il diametro e la lunghezza, ma anche il metallo e la sua finitura. Questo che vedete nella foto sopra è uno dei modelli più semplici che si possano realizzare, ricorda quelli che si vedono nei negozi o nei backstage del mondo della moda, con pratiche rotelle per spostarlo all'occorrenza (e facilitare anche le pulizie!).

immagine: Pinterest

Le tubature permettono di giocare un po' come i LEGO: con le varie lunghezze e i raccordi di ogni tipo si possono modulare strutture uniche. Questa alla base ha una solida tavola di legno lucido, che è comodissima, ma con i raccordi a metà delle aste laterali offre pratici ganci per appendere borse!

immagine: Etsy

E se siete proprio convinti, potete sfruttare le tubature per una soluzione definitiva, fissata al muro. Può essere a due livelli come questa...

Advertisement
immagine: Pinterest

... Oppure ridursi a una sola sbarra, magari in ottone o con finitura dorata per un decor pieno di  glamour.

Con tubature in PVC

immagine: Pinterest

Le tubature in PVC sono l'alternativa più economica, ma anche più leggera, di quelle in metallo. Anche queste possono essere modulate a piacimento giocando con tutti i pezzi possibili, esattamente come le altre, e volendo possono anche essere dipinte con tanti colori diversi.

Advertisement
immagine: Pinterest

Ma perché non mescolare i materiali? I supporti in PVC o metallo potrebbero sorreggere anche aste orizzontali fatte con bastoni di legno, per una soluzione più sorprendente e originale.

Vi piacerebbe costruire uno di questi comodi appendiabiti?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie