11 trucchi presi da un vecchio libro tutti da sfruttare in casa e utilissimi ancora oggi - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
11 trucchi presi da un vecchio libro…
Trasforma la casa in un parco giochi e divertiti con queste idee sbalorditive insieme ai più piccoli Divertiamoci con vernici e colori senza sporcare troppo: 7 lavoretti per i bimbi che fanno al caso nostro

11 trucchi presi da un vecchio libro tutti da sfruttare in casa e utilissimi ancora oggi

23 Febbraio 2021 • di Angelica Vianello
19.936
Advertisement

Spesso capita che nell'occuparsi di qualche lavoretto di riparazione o manutenzione in giro per casa si devono fare i compiti con piccoli incidenti fastidiosi che rallentano il lavoro. Magari ci cadono le viti e i chiodi prima di riuscire a infilarli nel legno oppure c'è una porta che continua a chiudersi quando noi dovremmo invece muoverci liberamente senza dover sempre poggiare oggetti per liberarci le mani ed aprirla.

In questi casi può essere d'aiuto conoscere qualche trucco che ci aiuti a evitare inconvenienti e ritardi fastidiosi, e Household Hacker ha trovato una serie di rimedi ingegnosi in un libro del 1957 che tornano utili ancora oggi.

Niente più liquidi che schizzano fuori

Quando per realizzare qualche lavoro bisogna travasare liquidi per mezzo di un imbuto è facile che schizzino fuori o che si crei un vortice nell'imbuto stesso che poi fa traboccare il tutto. Una soluzione è usare le spugnette di metallo (come quelle per lavare le stoviglie), e si eviterà di dover pulire troppo tutto intorno.

Pulire i pennelli con l'aiuto di una calamita

Ogni volta che si dipinge è bene pulire per bene tutte le setole del pennello in modo che non si rovini e sia pronto all'uso per la volta successiva. Un modo per assicurarsi di riuscirci facilmente è ricorrere ad una calamita come quella che vedete in foto, a forma di "U". Sistemandola a cavallo del bordo del barattolo che contiene acqua o solvente e poi appoggiando al lato la banda metallica del pennello, potremo farlo scivolare contro la parete del barattolo stesso senza che le setole tocchino il fondo, e così lo terremo pulito più facilmente.

Advertisement

Spostare mobili pesanti

Quando dobbiamo spostare mobili pesanti in casa come poltrone, divani o armadi (e non solo), un modo semplice è trascinarli  usando qualcosa che protegga il pavimento da eventuali striature e che eviti anche che il mobile stesso si consumi. Si possono usare i coperchi di metallo o plastica di barattoli, ma anche pezzi di cartone ben appiattiti, incluse le confezioni delle uova o i tetrapak che contengono latte, panna e simili!

Per far rimanere aperta una porta

Se in casa avete qualche porta che deve rimanere aperta spesso e invece tende a chiudersi da sola, potete aiutarvi con una molla. Basta sistemarla nel carine con le estremità dritte rivolte verso l'interno, e riuscirà a fare abbastanza resistenza per evitare che la porta si chiuda del tutto, ma non troppa da impedire di serrarla quando intendiamo farlo.

Per rimuovere puntine e graffette

Vi è mai capitato di dover rimuovere qualche puntina da disegno o graffetta di metallo da superfici di legno (o cartone) e non avere un attrezzo abbastanza sottile e robusto da infilarsi sotto di esse per riuscirci? Se non trovate un cacciavite a testa piatta, potete usare un apriscatole di quelli tradizionali, che hanno una punta di metallo. A volte sarà necessario assottigliarla un po' semplicemente strofinandola per qualche secondo contro della carta vetrata, ma poi avrete sempre un comodo utensile da usare anche a questo scopo.

Advertisement

Per non perdere tempo nell'avvitare viti

Se dovete avvitare delle viti senza perdere tempo per tenerle ben ferme in modo che il cacciavite non perda la presa sulla testa quando iniziate a lavorarci, potete aiutarvi con un po' di nastro isolante. Basta avvolgerlo attorno alla punta del cacciavite inserita nella testa delle vite, dare i primi giri, e poi sfilare facilmente il nastro e finire di avvitare.

Per far aderire meglio le ventose

Avete ganci e portaoggetti attaccati al muro tramite ventose che non fanno più presa sulle varie superfici? Usate un po' di glicerina (quindi un po' di sapone per le mani andrà bene) nella parte concava della ventosa.

Advertisement

Per aprire una lettera chiusa per sbaglio senza rovinarla

Se vi ricordate di dover ancora inserire (o rimuovere) qualche documento da una busta per lettere che avete già sigillato e non volete strapparla, sfruttate il vapore del ferro da stiro.

Basta sistemare la lettera dentro un asciugamano, azionare il ferro in modo che emetta vapore e passarlo velocemente sull'asciugamano in corrispondenza della lettera. Probabilmente bisognerà controllare più volte che la colla si sia sciolta abbastanza su tutto il lembo della busta,ma così non si rovinerà nulla.

Anzi, potrete anche riutilizzare la busta stessa, usando di nuovo il ferro, ma stavolta senza vapore.

Per tenere i chiodi in posizione senza rischio

Se avete una confezione di fiammiferi o comunque un pezzo di cartoncino o cartone resistenti, praticate un taglietto in modo da infilare il chiodo e tenerlo fermo sopra al materiale in cui andrà conficcato senza che le dita rischino di ferirsi con il martello.

Advertisement

Per nascondere documenti importanti nei cassetti

Volete tenere nascosti da occhi indiscreti dei documenti importanti o magari una somma di denaro da tenere da parte? Potete usare il retro di un cassetto. Basta infatti infilare tutto in una busta che non sia più grande del lato del cassetto opposto al frontale col pomello e fissarla sulla parte esterna di esso (cioè quella che finisce a contatto con il fondo del mobile in cui è alloggiato il cassetto) con una puntina.

Per evitare segni sul legno quando si cavano chiodi col martello

Vi mai capitato di dover tirare via chiodi con un martello ma, facendo leva con lo stesso, la testa di metallo dell'attrezzo lasciava segni e solchi sul legno? Per evitarlo basta far aderire un pezzo di nastro di gomma adesivo (o anche le strisce adesive per appendere quadri) sul martello!

Avevate mai usato qualcuno di questi trucchi?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie