Zip rotta? Prova a recuperarla con questi pratici metodi fai-da-te - Creativo.media
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Zip rotta? Prova a recuperarla con questi…
Cucinare all'aria aperta: 14 spunti strepitosi per realizzare forni a legna da giardino Salottini e zone relax nel giardino: tante idee per creare splendide aree pavimentate in legno

Zip rotta? Prova a recuperarla con questi pratici metodi fai-da-te

07 Aprile 2021 • di Angelica Vianello
14.671
Advertisement

A furia di aprire e chiudere le chiusure lampo dei nostri indumenti, può capitare che queste comincino a funzionare male o rompersi, e non è detto che a quel punto l'unica alternativa che ci rimanga sia sostituire tutta la zip.

Spesso infatti basta lubrificare o aggiustare solo le parti rovinate per tornare a far funzionare il tutto come nuovo, oppure ci si può limitare anche solo a cambiare il cursore, e in quel caso la nostra cerniera funzionerà ancora per anni. A seconda quindi che il cursore sia solo scappato fuori, o che la cerniera non si chiuda più oppure faccia fatica a scorrere, potete provare diversi rimedi.

Per infilare facilmente il cursoe

Ci si riesce anche a mano, ma in caso doveste avere qualche difficoltà ad infilare il cursore all'estremità dei due lembi della cerniera, potete aiutarvi con una forchetta. Sarà meglio usare quelle con 3 rebbi per dei cursori più grandi, e con 4 per gli altri.

Tutto ciò che dovete fare è infilare due dei rebbi ai lati del cursore, un po' al di sotto di dove finiranno le parti della cerniera, e poi infilare i due lembi della zip in quelle scanalature laterali. Davvero semplice!

Se la cerniera non si chiude

Quando la cerniera non si chiude più, ma tutti i denti che la compongono sono al loro posto, molto probabilmente è colpa del cursore che si è deformato, allargandosi troppo. Munitevi quindi di un paio di pinze a punta ed eliminate il fermo inferiore, ovvero quello che sembra l'ultimo dentino, più grande degli altri, dal lato della cerniera su cui scorre il cursore.

A questo punto, se non avete modo di prendere un nuovo cursore, estraete quello vecchio, eliminate la linguetta temporaneamente, usate le pinze per richiudere il cursore che si era rovinato e inserite di nuovo la linguetta. Poi dovrete solo riportarlo sulla zip, a mano o con la forchetta.

È però preferibile cercare un cursore delle stesse dimensioni, nuovo (troverete la misura indicata sul retro). Ovviamente, con quelli in plastica, la sostituzione è l'unica opzione.

 

Advertisement

Per lubrificare una cerniera che non scorre

immagine: Pinterest

Controllate se ci sono degli ostacoli, come detriti di qualche tipo, tra i denti della zip. Se così non fosse, provate a lubrificare con uno di questi metodi:

  • Con una matita: fate scorrere la punta della matita sui dentini. La grafite della mina, infatti, fa da lubrificante e aiuta il cursore a scorrere meglio.
  • Detersivo liquido: qualche goccia di detersivo liquido, sparsa con l'aiuto di un panno o un po' di carta da cucina, risolve spesso il problema.
  • Se nemmeno questo funziona, provate con della vaselina: intingete un cotton fioc (o un batuffolo di cotone) nella vaselina e passatelo sulla cerniera.

Un trucco in più: se la cerniera ha perso il suo colore e mostra il  metallo al di sotto, potete provare a restaurarla con un po' di smalto per unghie. Dovrete rimuovere il cursore e dipingere tutte le parti, lasciando asciugare perfettamente e magari ripetendo il processo un'altra volta, e poi ricomponente la zip.

Conoscevate questi trucchi?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie