Formiche in casa? Vi sveliamo qualche trucco casalingo per allontanarle - Creativo.media
x
Formiche in casa? Vi sveliamo qualche…
Acqua di riso: alcuni usi di questo ingrediente economico utilizzato da tempi antichissimi Erbe aromatiche in casa: qualche idea per decorarci la cucina e averle sempre a disposizione

Formiche in casa? Vi sveliamo qualche trucco casalingo per allontanarle

09 Maggio 2021 • di Angelica Vianello
6.337
Advertisement

Le formiche sono insetti preziosi, ma anche tra quelli che più spesso cercano di intrufolarsi nelle nostre case alla ricerca di cibo. Oltre a fare in modo di non tenere briciole e residui di alimenti vari in giro per casa, quando notiamo la presenza di questi insetti in qualche stanza, possiamo ricorrere a una serie di rimedi fai-da-te ecologici.

Sono espedienti a base di ingredienti che abbiamo in casa, perlopiù naturali, che vale la pena provare prima di arrivare a usare i prodotti chimici più aggressivi, che possono essere nocivi anche per i nostri animali domestici e pericolosi per i bambini.


immagine: Commons Wikimedia

Fondi di caffè: la caffeina e anche i diterpeni contenuti nei fondi di caffè possono risultare molto tossici per le formiche e altri insetti, quindi spargere questi scarti della cucina sul terreno oppure tenerli in ciotoline sui davanzali o dovunque serva è un metodo ecologico per respingere ospiti indesiderati, comprese le lumache!

Aceto e oli essenziali: munitevi di 120 ml di aceto di vino, 120 ml di d'acqua, 30 gocce di olio essenziale alla menta, 10 gocce di olio essenziale ai chiodi di garofano, 15 gocce di olio essenziale all'arancia e versate il tutto in un flacone con tappo nebulizzatore (magari una vecchia bottiglia di sgrassatore). Agitate bene prima dell'uso e spruzzate dove vedete le formiche, risalendo fino al punto d'entrata, nel quale è bene spargere la maggior quantità di prodotto. Pare infatti che le formiche non amino gli odori forti come quelli degli oli essenziali (o anche delle spezie) né tantomeno quello pungente dell'aceto. Mentre per noi questa mistura ha un profumo piuttosto piacevole.

Potete anche provare a sistemare fazzoletti imbevuti di aceto vicino ai punti di entrata, o spargere spezie come cannella o pepe.

Altro rimedio sicuro per noi e per i nostri animali domestici è il borotalco. Quando le notiamo in qualche stanza bisogna seguire il loro percorso a ritroso, scoprendo il punto d’accesso dall’esterno e versare un’abbondante quantità di borotalco in quel punto. Questo però è un rimedio che non si limita a tenere lontane le formiche ma può anche fungere da insetticida: questi insetti, infatti, infatti respirano attraverso la pelle, e la polvere sottile ostruisce i pori (spiracoli) facendole soffocare. 

 

Un'altra sostanza che può provocare la morte di vari insetti, comprese le formiche, è la terra di diatomee (anche nota come farina fossile): si tratta di un polvere di roccia silicea che comprende i resti fossili di organismi acquatici (le diatomee, appunto): non è un veleno, ma riesce a uccidere gli insetti perché assorbe gli olii e l'acqua presenti nei loro scheletri (o esoscheletri), facendoli letteralmente seccare. Nel somministrarla nei punti di accesso o dove si notano più formiche, bisogna sempre indossare una mascherina perché si tratta di una sostanza irritante se inalata.

Avete già provato questi rimedi?

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie