I metodi fai-da-te più semplici per pulire i sandali ed eliminare gli aloni che li rovinano - Creativo.media
x
I metodi fai-da-te più semplici per…
Scopri i vari metodi per cambiare il colore delle tue ortensie e averle come più ti piace Pulire tutta la casa con detersivi fai-da-te e naturali è possibile: scopri come

I metodi fai-da-te più semplici per pulire i sandali ed eliminare gli aloni che li rovinano

11 Luglio 2021 • di Angelica Vianello
2.843
Advertisement

L'estate è la stagione dei sandali: con le temperature alte tutti tiriamo fuori dagli armadi le scarpe aperte di ogni foggia possibile, che diventano alleati insostituibili delle passeggiate sotto al sole.

Indossarle in queste circostanze, però, significa anche sporcarle con sudore, polvere e terra che si accumulano sulla suola e in poco tempo provocano degli aloni scuri ben visibili. Se volete pulire le scarpe per una maggiore igiene, e magari anche eliminare o quantomeno attenuare quegli aloni, potete ricorrere a qualche metodo fai-da-te semplice.


immagine: Creativo

Prima di procedere a usare i vari metodi, munitevi di uno strofinaccio o vecchio asciugamano pulito, inumiditelo appena e passatelo sulla suola, per eliminare tutta la sporcizia in eccesso, soprattutto polvere e terra. Poi proseguite con uno dei seguenti rimedi.

  • Con bicarbonato di sodio: in un bicchiere mescolate un cucchiaio di bicarbonato con uno di acqua, e formate una pasta. Usate un vecchio spazzolino per strofinarla con movimenti circolari su tutta la suola, insistendo soprattutto sui punti dove gli aloni sono più visibili. Lasciate agire qualche minuto poi prendete un panno umido e asportate tutto il bicarbonato, e tamponate subito dopo con un altro panno asciutto. Lasciate che finiscano di asciugare all'aria, ma non esposti direttamente ai raggi del sole. Potreste anche aggiungere una o due gocce di olio essenziale che abbia un profumo fresco, o quelli con proprietà antibatteriche come il teatree.
  • Se si tratta di macchie di sporco più resistenti, potete provare a usare l'aceto con il bicarbonato, al posto dell'acqua. Provate prima il rimedio su un angolino meno visibile, se avete paura che possa essere troppo aggressivo sulla soletta.
  • Nel caso di calzature di sughero, potete usare invece la combinazione di succo di limone e bicarbonato, da usare sempre come indicato sopra.
  • Per lavare a mano in modo delicato i vostri sandali, poi, potete anche usare il sapone di Marsiglia: diluitene qualche scaglia in un po' di acqua calda, e aiutatevi con una spugnetta, un asciugamano o, nei punti più ostici, un vecchio spazzolino (che sia a setole morbide) per strofinarlo sulla soletta. Sciacquate con un panno umido e poi fate asciugare, sempre evitando i raggi diretti del sole.
  • Se invece la scarpa è abbastanza pulita ma volete assorbire il sudore in eccesso (magari quando dovete riporle in valigia, o comunque per evitare cattivi odori), potete cospargerla di borotalco o di bicarbonato.
Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Ti è piaciuta questa storia?

Clicca su "mi piace" e non perderti le migliori.

×

Già sono fan, grazie