Prepara un detersivo anti goccia per il vetro della doccia usando l'amido di mais

Angelica Vianello image
di Angelica Vianello

03 Agosto 2021

Prepara un detersivo anti goccia per il vetro della doccia usando l'amido di mais
Advertisement

Ogni volta che usiamo la doccia le gocce di acqua e sapone scivolano giù per le pareti del bagno e del box doccia stesso. Se non le puliamo spesso, su queste superfici vediamo accumularsi depositi di sporcizia e calcare anche nel giro di solo qualche giorno, e col tempo tutta l'umidità di questo ambiente può portare anche alla formazione di macchie di muffa.

Ci sono molti prodotti, anche fai-da-te che sono adatti proprio a pulire i vetri del box doccia, e tra questi esiste un rimedio casalingo meno conosciuto ma molto economico e pratico che vale la pena conoscere e provare: si tratta di usare infatti l'amido di mais, un ingrediente che spesso abbiamo in cucina.

Advertisement
Creativo

Creativo

Si tratta di un metodo davvero semplicissimo, che può tornare utile quando ci troviamo a corto di altre sostanze o prodotti per pulire i vetri. Funziona nel box doccia ma anche per gli specchi o le finestre di casa.

Riempite a metà un secchio di acqua fredda, e versateci l'amido di mais, in una quantità che sia circa un terzo rispetto a quella dell'acqua. Potete anche ridurre le proporzioni e riempire semplicemente un flacone spray, se non dovete pulire grandi superfici.

Mescolate bene per far diventare lattiginosa l'acqua, e immergete una spugna nella mistura, per poi usarla sui vetri da pulire. L'amido tende a depositarsi sul fondo del contenitore, quindi ricordatevi sempre di mescolare bene prima di passare la spugna sui vetri. Anche per questo può tornare più comodo un flacone spray, che dovrete solamente agitare prima dell'uso.

Potete anche usare un panno in microfibra al posto della spugna.

Nello strofinare i vetri cercate di procedere con movimenti paralleli e lineari: l'amido è una polvere finissima che ha una leggera capacità abrasiva, ed è proprio quella che rimuove lo sporco.

Potete anche aggiungere un semplice cucchiaino di amido di mais nel vostro abituale prodotto liquido per la pulizia dei vetri (anche quello fatto in casa a base di acqua e aceto!), proprio per sfruttare questa sua capacità. 

Funziona quindi in modo simile al borotalco, e a volte, per avere un risultato davvero perfetto, si deve poi passare solamente un panno in microfibra o catturapolvere sul vetro ormai asciutto per catturare eventuali residui di amido, proprio come succede con il borotalco. Buon lavoro! 

Advertisement